Iscriviti

BBK Electronics: annunciato il medio gamma premium Oppo R15x ed il low cost Realme C1

Oppo, ennesimo brand della galassia BBK, ha annunciato un nuovo medio gamma di fascia alta, l'Oppo R15x, con notch a goccia, mentre - nel mercato indiano - ha proposto, tramite Realme, il low cost Realme C1, con tacca trapezoidale e Face Unlock.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 13:17

Mi piace
8
0
BBK Electronics: annunciato il medio gamma premium Oppo R15x ed il low cost Realme C1

Incontenibile: così appare essere l’inizio settimana di BBK Electronics che, nel prepararsi all’avvento del suo OnePlus 6T a fine mese, si concede un antipasto di classe, varando un medio gamma di tutto lusso, l’Oppo R15x e, in più, un piacevole low cost, rappresentato dal Realme C1. 

Oppo R15x va a ingrossare le fila della serie R15 attraverso una versione modificata dell’Oppo K1 di inizio mese: l’estetica, gradevole grazie alle colorazioni twilight Nebula e Glacial Silver, propone un frontale protetto da un vetro Gorilla Glass 5 leggermente curvo ai bordi, dominato da un notch a goccia che permette di assegnare più del 91% della superficie disponibile al display, un pannello da 6.4 pollici, con risoluzione FullHD+ (a 19,5:9), poco impattante sull’autonomia della batteria, da 3.600 mAh (dotata di ricarica rapida via microUSB 2.0), grazie alla tecnologia AMOLED, dotato di scanner sottostante per le impronte digitali.

La selfiecamera, da 25 megapixel, garantisce video a 1080p@30fps e foto in HDR mentre, sul retro, la doppia fotocamera è stata sì posta in alto a sinistra, ma con orientamento orizzontale, attraverso un semaforo che alloggia un sensore da 2 megapixel per la profondità, e uno da 16 megapixel (con Flash LED, messa a fuoco via rilevamento fasico, focale a 1.7, e pixel grandi 1.12 micron). In ambito audio, una menzione d’onore spetta al jack da 3.5 mm per le cuffie cablate.

Gestite dalla ColorOS 5.2 basata su Android Oreo 8.1, le componenti di calcolo dell’Oppo R15x si sostanziano nell’octa core (2.2 GHz) Snapdragon 660 e nella scheda grafica Adreno 512: la RAM ammonta a 6 GB, e lo storage – non espandibile – si attesta sui più che adeguati 128 GB. Mancante dell’NFC, il nuovo medio gamma Oppo R15x comprende le connettività Dual SIM puro, 4G con VoLTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0 (A2DP), e GPS con Glonass: arriverà in commercio il 1° Novembre al prezzo di 313 euro (ovvero 2.499 yuan).

Nel frattempo, in India, lo spin-off low cost di Oppo, Realme, dopo il top gamma Realme 2 Pro, ha presentato – in antitesi con l’ELONG P6l’entry level (82 euro circa) Realme C1, ispirato al Realme 2 di cui assume la tacca trapezoidale per ospitare la selfiecamera da 5 megapixel e la capsula auricolare. Il frontale della sua scocca unibody propone un display da 6.2 pollici HD+ mentre il retro, con effetto specchiato glossy, alloggia una doppia fotocamera, da 13+2 megapixel, ma niente ID per le impronte digitali, essendo il Face Unlock l’unico sistema biometrico di autenticazione supportato. Lato software, la ColorOS 5.1 basata su Android Oreo 8.1 coordina un cervello hardware costituito dall’octa core Snapdragon 450 messo in tandem con 2 GB di RAM e 16 GB di storage, espandibile a 256 tramite una schedina microSD dotata di slot indipendente sul carrellino del Dual SIM (puro). Ottima, infine, la batteria, con uno stoccaggio monstre da 4.230 mAh.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Oppo cerca di non sfigurare rispetto ai cugini più illustri OnePlus e Vivo: concessosi un medio gamma di fascia alta, l'Oppo R15x, ora è partita all'assalto dell'ambito mercato indiano, grazie al marchio Realme che si sta facendo apprezzare localmente con ottini device. Il terzo del neonato brand è l'entry level Realme C1 che, invero, farebbe una discreta figura, per quel che offre, anche nel Bel Paese.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!