Iscriviti

Smart Soundbar 900: Bose annuncia la nuova ammiraglia delle soundbar premium

Al novero di LG e Harman e Kardon, si è appena unita anche Bose che, nel caso specifico, ha annunciato la Smart Soundbar 900, erede del modello 700, con supporto al Dolby Atmos, all'audio spaziale, con calibrazione ambientale e assistenti vocali.

Hi-Tech
Pubblicato il 8 settembre 2021, alle ore 10:16

Mi piace
1
0
Smart Soundbar 900: Bose annuncia la nuova ammiraglia delle soundbar premium

Come LG e H&K, anche Bose Corporation, forte della sua quasi cinquantennale esperienza nel settore, ha annunciato un nuovo dispositivo dedicato all’ascolto audio domestico, rappresentato dalla Smart Soundbar 900, chiamata a sostituire il modello precedente (Smart Soundbar 700).

La nuova Smart Soundbar 900 ha dimensioni (104 x 10.2 x 5.8 cm) che le permettono di stare agevolmente tra i piedini di una TV da almeno 50 pollici: il tettuccio, che ospita i comandi touch capacitivi e ai lati degli stessi esibisce due trasduttori puntati verso l’alto, è in vetro mentre, frontalmente, è presente una griglia metallica. In tema di porte, il prodotto si connette alla TV mediante un ingresso ottico o una HDMI (con eARC ma senza HDMI Pass Through), e comprende anche una USB per le funzioni di servizio, una Ethernet (comunque presenti Bluetooth e Wi-Fi), ed un ingresso ADAPTiQ.

Corredata dal supporto verso gli assistenti virtuali Alexa e Assistant, provvista anche di quello verso AirPlay 2 e Spotify Connect, la Smart Soundbar 900 può essere abbinata a satelliti posteriori o a un subwoofer per espandere il suono, connessa con altri prodotti dello stesso marchio per un ascolto multi-room, e funzionare con le cuffie QuietComfort QC45 per un ascolto privato. 

Di base, la Smart Soundbar 900 supporta il formato immersivo Dolby Atmos ma, in assenza di quest’ultimo nel contenuto da riprodurre, ottiene un sound spaziale mediante diverse tecnologie proprietarie: PhaseGuide produce effetti sonori in orizzontale, laddove TrueSpace si occupa di rendere superfluo l’appendere uno speaker al soffitto, erogando una sonorità verticale asimmetrica (appunto da soffitto alle pareti). La tecnologia ADAPTiQ, confermata, si occupa invece di effettuare una calibrazione del suono, a seconda della posizione della soundbar o di eventuali ostacoli nella stanza d’installazione, per minimizzare le interferenze che collocazione dell’impianto o complementi d’arredo possano arrecare al suono.

Non manca la tecnologia brevettata QuietPort che, anche ad alti volumi, minimizza le distorsioni sì da poter assicurare bassi che siano al contempo potenti ma nitidi e non vibranti. Cadenzata nelle colorazioni alternative bianco o nero, la Smart Soundbar 900 di Bose, già da oggi in pre-ordine negli USA sullo store ufficiale del marchio, sarà acquistabile ufficialmente dal prossimo 23 Settembre, alla bella cifra di 899.95 dollari

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La soundbar in questione prende degnamente il posto della precedente: ha le dimensioni giuste per accompagnare l'audio di una TV, ma può ricevere anche contenuti in casting e, in più, supporta gli assistenti vocali. Uno dei plus maggiori di questo dispositivo è senza dubbio costituito dalle tante tecnologie proprietarie per assicurare un suono nitido, sempre ottimale, e pienamente immersivo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!