Iscriviti

XBOOM 360: da LG lo speaker wireless che ricorda un portalampade a olio

Accostato ai vecchi portalampade anche dalla sua capacità di erogare un'illuminazione, presettata o personalizzabile, lo speaker avvolgente XBOOM 360 di LG può essere usato anche all'aperto, e mettere in campo una potenza reale sino a 120 W.

Hi-Tech
Pubblicato il 8 settembre 2021, alle ore 02:52

Mi piace
1
0
XBOOM 360: da LG lo speaker wireless che ricorda un portalampade a olio

Ancorchè nota per avere in listino anche degli imgombranti e vistosi partybox, la sudcoreana LG non è rara nel cimentarsi in prodotti più discreti, tra cui l’originale XBOOM 360 (codename RP4), uno speaker che, a fronte delle dimensioni compatte, è capace di riempire agevolmente col suono una stanza di dimensioni medie.

XBOOM 360 (250 x 514 x 250 mm) ricorda la forma assunta, il secolo scorso (o anche prima), da alcune lampade a olio trasportabili: ha una forma a cono, con la punta tagliata per ospitare una maniglia di trasporto: poco sotto, una sezione rimossa evidenzia una fonte per l’illuminazione, erogabile trasversalmente – a seconda del contesto, dell’umore, o del momento – in base a tre diversi preset, Ambiente, Natura e Festa, sebbene sia possibile personalizzare gli effetti luminosi, e sincronizzarli con l’audio passando per l’app mobile, grazie alla quale si ha anche un equalizzatore, e la funzione DJ Effect, magari per applicare gli effetti di scratching o mixare dei campioni sonori. 

Anche l’audio è erogato a 360°, senza necessità di girare il dispositivo se vicino a una parete: a generarlo sono due componenti interne, tra cui un woofer da 5.25 pollici in fibra di vetro per ottemperare ai bassi, dinamici, e un tweeter in titanio da 1 pollice – a cono – per garantire una certa accuratezza quand’è il caso di riprodurre le frequenze alte. 

Collegato all’alimentazione, lo speaker XBOOM 360 amplifica il suono sino a una potenza reale di 120 watt: optando per la batteria da 29 Wh avrà meno potenza, ma sarà in grado di funzionare anche all’aperto, sino a 10 ore (nel caso non si esageri col volume). In tema di connettività, i contenuti arrivano dalla USB, dall’ingresso AUX, e dal Bluetooth ma, in assenza del Wi-Fi, non è previsto il supporto ad AirPlay o Chromecast audio: in compeso, ricorredo via app alla funzione Wireless Party Link, se e possono collegare due assieme per un audio stereofonico.

Lo speaker XBOOM 360, realizzato come da numerose certificazioni con una notevole percentuale di pastiche riciclate ovvero post-uso, cadenzato nelle colorazioni beige, verde pavone, nero antracite e bordeaux per il rivestimento esterno in tessuto probabilmente resistente agli schizzi di pioggia, debutterà in diversi mercati chiave nel mese in corso, prezzato a 399.99 dollari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ultimamente, se ne vedono di prodotti audio strani: basti pensare agli speaker da collo o a forma di portacandele. Quello in questione, però, è decisamente simpatico, quasi steampunk perché combina un aspetto vintage, da lampada a olio dei secoli scorsi, alle funzioni smart possedute da un moderno speaker senza fili (e, volendo, anche senza i cavi dell'alimentazione). Il prezzo, anche per la qualità audio messa in campo, non è però accessibilissimo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!