Iscriviti

Realme Book Enhanced: ufficiale con notevoli miglioramenti prestazionali

Non solo smartphone: dopo tanti telefoni smart ad alte prestazioni, Realme ha sfoggiato anche una versione potenziata, in prestazioni e smaltimento termico, del notebook Realme Book, animato da Windows 11.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 gennaio 2022, alle ore 01:34

Mi piace
2
0
Realme Book Enhanced: ufficiale con notevoli miglioramenti prestazionali

A pochi mesi di distanza dal varo della versione standard, Realme by BBK Electronics, già reduce dal lancio dei top gamma telefonici GT 2 series, e dell’originale Realme GT Neo2T, ha messo in campo un migliorato laptop Realme Book, appunto in Enhanced Version, con Windows 11 e già preinstallato Office.

Il Realme Book Enhanced, appena prezzato alla cifra di 4.699 yuan, corrispondenti – cambio alla mano – a 648 euro nostrani, è più compatto del predecessore di qualche mese fa (14.9 mm di spessore per 1.47 kg), ma non si fa mancare lo spazio per un evoluto sistema di smaltimento termico, migliorato del 32.7% grazie al connubio di una vapor chamber (camera di vapore) e di ventole di nuova generazione. Una tale attenzione al controllo delle temperature non è casuale, dacché il costruttore ha dichiarato un notevole miglioramento delle prestazioni.

Tale incremento, misurato in un +21.8% per la CPU multi-core e in un + 68% a livello grafico (per la GPU integrata Intel Sharp Torch Xe), dipende dall’adozione, sotto la tastiera retroilluminata con scanner biometrico misto al tasto d’accensione, di un nuovo processore Intel di 11a generazione, il quadcore a 8 thread i5-11320H, la cui scheda tecnica riporta una capacità di arrivare (partendo da 3.2 GHz di base) a un turbo-boost di 4.5 GHz come frequenza operativa di clock, un ammontare di 8 MB quanto a memoria cache L3, 35W di TDP, e l’adesione all’architettura Willow Cove.

Dotato mnemonicamente di un’unica combinazione, sostanziata in 16 GB per la RAM (di tipo LPDDR4x, dual-channel) e in 512 GB di storage a stato solido, cioè SSD (con interfaccia PCIe e protocollo di trasferimento NVMe), il Realme Book Enhanced conferma il display del precedente modello, rappresentato da un LCD in formato a 3:2, da 14”, con risoluzione 2160 x 1440 pixel (2K), 400 nits di luminosità di picco, 170° di angolo visuale, 100% di copertura sullo spazio colore sRGB, 90% di screen-to-body. La webcam, nella cornice superiore, arriva a 720p.

In fatto di riserva energetica, il terminale, in livrea grigia o verde per lo chassis in lega di alluminio, con svariate porte e connettività al seguito (USB 3.1 Type-A gen1, USB 3.2 Type-C, mini jack da 3.5 mm per le cuffie, Thunderbolt 4, Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6), si avvale di una batteria da 54 Whr, caricabile via TypeC rapidamente (Dart Flash Charge, per ottenere il 50% in mezzora) a 30 W, bastevole per garantire una dozzina d’ore di riproduzione video in FullHD. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - A pochi giorni dal varo dei sui nuovi top gamma telefonici, il marchio cinese Realme non ha resistito alla tentazione e ha alzato il sipario pure su un notevole miglioramento per un suo celebre notebook: considerando le specifiche, niente affatto male come prestazioni e connettività, direi che il prezzo sia decisamente giusto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!