Iscriviti

Nebula Solar e Nebula Vega Portable: proiettori smart con HDR10 e Dolby Digital Plus

Anker, grazie a un comunicato diffuso nelle scorse ore, ha ufficializzato 2 nuovi smart speaker, tra cui il Nebula Solar già disponibile per i mercati occidentali, in versione standard e con batteria, e il Nebula Vega Portable, per ora limitato al Sol Levante.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 novembre 2020, alle ore 09:11

Mi piace
3
0
Nebula Solar e Nebula Vega Portable: proiettori smart con HDR10 e Dolby Digital Plus

Attivo anche nel campo dei proiettori smart attraverso la serie Nebula, il produttore cinese Anker, già apprezzato in tal senso per il Nebula Max messo in campo lo scorso Marzo, ha ampliato il suo listino dedicato all’home cinema con i nuovi Nebula Solar e Nebula Vega Portable a tecnologia DLP

Nebula Solar (192 x 192 x 59 mm, per 1 kg) ha un telaio squadrato di color bianco: grazie alla sua affidabile (per 30mila ore) tecnologia di proiezione, è in grado di ottenere silenziosamente (< 30 dB) panoramiche (16:9) immagini FullHD, beneficiate dall’HDR10, discretamente luminose (400 Ansi Lumen) e contrastate (1000: 1), sino a una dimensione di 120 pollici (a 3.18 metri). Grazie ad un predellino sottostante, è possibile regolare l’angolo di proiezione, sino a un massimo di 13°: la correzione trapezoidale dell’immagine, invece, avviene manualmente in orizzontale (tramite i pulsanti) e automaticamente in verticale. Ulteriori correzioni supportate prevedono lo zoom digitale e l’autofocus.

Sul piano audio, Anker Solar dimostra la sua versatilità, oltre che mediante l’app Nebula Connect, potendo operare anche da speaker, in quanto provvisto di due altoparlanti da 3 watt, con un boost in ottica surround consentito dal supporto al Dolby Digital Plus: ad animare il tutto concorre un processore a quattro core A55, con GPU Mali G31, supportato da 2 GB di RAM e da 8 GB di storage, espandibile via USB Type-A, con un ulteriore modo per acquisire i dati rappresentato dalla porta HDMI 2.0, dallo smartphone (via Bluetooth 4.2 A2DP o AirPlay), o dalle applicazioni (es. Hulu, YouTube, ma non ancora Prime Video o Netflix) scaricabili (Wi-Fi ac dual band) dal Play Store del sistema operativo Android TV a base Pie

Dotato – al pari della versione Portable del Nebula Solar – di una batteria da 20.000 mAh che, caricata via Type-C, offre 3 ore di autonomia, il proiettore Nebula Vega Portable (192 x 192 x 59 mm, per 1.4 kg, nero), però limitato al mercato giapponese, è maggiormente attrezzato per l’outdoor attraverso la proiezione di immagini più luminose (500 Ansi Lumen), e con una coppia di altoparlanti leggermente più potenti, da 4W cadauno. Le restanti specifiche, invece, sono in comune con il Nebula Solar (standard e portable). 

Attualmente, il Nebula Solar standard è prezzato negli USA a 519 dollari (599 euro in Italia), via Amazon, mentre la versione Portable (ancora mancante in Italia) è commercializzata a 599 dollari: Nebula Vega Portable, infine, è listato a 79.800 yen, pari – cambio alla mano – a 642 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il fatto che siano così compatti rende tecnologicamente stuzzicanti i nuovi proiettori Anker: tra tecnologie di visualizzazione e quelle audio, l'esperienza da home cinema dovrebbe essere soddisfacente. Curioso, però, che Netflix non sia ancora supportato. Interessante l'idea delle versioni Portable, con batteria integrata, accreditate di immagini più luminose e di un audio più potente: in questo caso, tuttavia, non si capisce come mai il boost prestazionale sia assicurato solo al Nebula Vega Portable, e non anche al Nebula Solar Portable.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!