Iscriviti

Renzo Arbore attacca Mediaset e lancia una frecciatina a Barbara D’Urso

In una intervista al quotidiano "Avvenire", Renzo Arbore parla dell'attuale televisione italiana, lanciando un attacco a Mediaset e alla conduttrice Barbara D'Urso.

Gossip
Pubblicato il 19 aprile 2020, alle ore 16:25

Mi piace
1
0
Renzo Arbore attacca Mediaset e lancia una frecciatina a Barbara D’Urso

La preghiera di Barbara D’Urso con il leader della Lega Matteo Salvini, avvenuta durante la diretta di “Live – Non è la D’Urso“, ha ricevuto numerose critiche sul web e da parte di personaggi famosi. Oltre ad una petizione su “Change.org” volta ad eliminare i programmi della D’Urso, Maurizio Costanzo e l’agente dello spettacolo Lucio Presta hanno lanciato un duro attacco a “Barbarella”.

Ma in queste ore anche Renzo Arbore ha deciso di scagliarsi contro Barbara D’Urso, definendo quella preghiera come uno dei punti più bassi della televisione italiana. L’artista poi continua ad analizzare l’attuale momento della televisione italiana, puntando il dito contro chi, secondo lui, non ritiene all’altezza di affrontare una emergenza del genere.

Le parole di Renzo Arbore

Nella sua intervista ad “Avvenire“, Renzo Arbore dichiara che questo periodo potrebbe servire al pubblico italiano per farsi una cultura guardando le vecchie trasmissioni :“Pupi Avati diceva che questa sarebbe l’occasione di ri-alfabetizzare il pubblico usando le reti generaliste per far vedere alcuni dei migliori programmi prodotti in tanti anni”.

Per Renzo Arbore bisogna ritornare ad una tv un po’ più artistica, approfittando del fatto che i giovani siano ritornati a riguardare le tre reti principali. L’idea sembra essere stata approvata anche dal presidente della Rai Marcello Foa, ammettendo però che, almeno ad oggi, di più non si possa fare.

Lo showman quindi invita la sua azienda di elevarsi culturalmente rispetto alla concorrenza: “La Rai ha il dovere di marcare sempre più la differenza con Mediaset che, anche adesso, continua imperterrita come se niente fosse a trasmettere della robaccia”. Infine Renzo Arbore, continuando a parlare delle trasmissioni trash messe in onda da Mediaset, fa un esempio mettendo in mezzo la preghiera della D’Urso: “Il punto più basso l’ha toccato con l’Eterno riposo recitato da Salvini e Barbara D’Urso. Un mix di cattivo gusto aver inserito in un programma di così basso livello una preghiera intima”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Renzo Arbore non usa mezzi termini per parlare della televisione italiana, ma sembra che abbia colto in pieno tutti gli argomenti più centrali. Bisogna dire che è alquanto improbabile vedere alcuni format del passato sul piccolo schermo, ma comunque si potrebbero creare nuovi programmi dando spazio anche alla cultura in mille modi differenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!