Iscriviti

"Streets of Rage 2" entra a far parte della raccolta SEGA Forever, per Android e iOS

SEGA, l'arcinoto game developer giapponese, ha annunciato una nuova perla all'interno dell'iniziativa SEGA Forever che, a poco a poco, sta portando su smartphone tutti i suoi principali successi per consolle: questa volta, tocca a "Streets of Rage 2".

Games
Pubblicato il 26 settembre 2018, alle ore 19:31

Mi piace
9
0
"Streets of Rage 2" entra a far parte della raccolta SEGA Forever, per Android e iOS

Chi ha avuto la fortuna di vivere la stagione d’oro del gaming, a cavallo degli anni ’90, avrà senz’altro avuto familiarità con SEGA, il gaming developer nipponico un tempo noto anche come produttore di acclamate consolle: tra i titoli dell’azienda di Shinagawa, uno dei più celebri è stato “Street of Rage 2”, capitolo secondo dell’omonima trilogia, uscito nel ’92 in USA e Canada, e nel ’93 anche in Giappone ed Europa, per SEGA MegaDrive, SEGA Master System, Game Gear e, nel 2011, persino per PC via Steam.

Il famoso “Street of Rage 2” (Classic) torna in vita proprio di recente, su smartphone Android e iOS, grazie al progetto “SEGA Forever”, col quale lo sviluppatore asiatico ripropone in versione mobile i migliori giochi (es. Sonic Classic CD, Virtua Tennis Challenge, Golden Axe, Space Harrier II, Decap Attack) della sua tradizione.

La storia di questo picchiaduro a scorrimento orizzontale è rimasta immutata rispetto all’originale, e prevede che i giovani poliziotti Axel e Blaze richiedano l’aiuto del lottatore professionista Max, e di Eddy “Skate” Hunter, per liberare il fratello di quest’ultimo, Adam Hunter, anch’esso poliziotto, rapito dal boss Mister X, la cui organizzazione criminale è stata sgominata – dal citato gruppo di amici – nel primo episodio, con somma irritazione del malavitoso che, di conseguenza, apre le danze con la sua sete di vendetta.

Gli adattamenti al contesto della giocabilità mobile, ovviamente, non mancano: i comandi, ancorché gestibili anche ricorrendo a dei controller fisici Bluetooth, avvengono prevalentemente e nativamente tramite i pulsanti virtuali a schermo e, loggandosi con i Google Play Services, è possibile sia tener traccia dei propri progressi che il potersi avvalere delle classifiche mondiali da scavalcare a suon di calci e pugni.

Non manca la possibilità di effettuare dei backup, e quella di impostare dei punti di partenza da cui ricominciare il caso di game over: nella versione gratuita, sbarcata sul Play Store e nell’App Store (qui anche con stickers esclusivi da usare in iMessage), sono presenti annunci pubblicitari a supporto del gioco, ma è possibile liberarsene con un acquisto – una tantum – da 2.29 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ogni volta che SEGA omaggia i giocatori mobili di Android/iOS con una novità della serie "SEGA Forever", non posso fare a meno di installare la perla di turno, e con la scusa di recensirla, perderci qualche ora giocandoci all'insegna dei ricordi e dei vecchi tempi. Inutile dire che, con tutti i difetti che può avere una trasposizione del genere, il risultato è di gran lunga soddisfacente, anche in Streets of Rag2 .

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!