Iscriviti

8Bit Box, la raccolta di giochi da tavolo che imita una consolle per videogame a 8 bit

In vista delle imminenti festività natalizie, Mancalamaro ha distribuito in Italia una curiosa declinazione del concetto di retrogaming, la 8Bit Box, una raccolta di giochi da tavolo che imita diversi videogame a 8 bit tipici degli anni '80 e '90.

Games
Pubblicato il 18 novembre 2018, alle ore 11:58

Mi piace
5
0
8Bit Box, la raccolta di giochi da tavolo che imita una consolle per videogame a 8 bit

Normalmente, quando si pensa al retrogaming, ci si riferisce a casistiche in cui vecchi giochi sono traslati in forma moderna (come nelle raccolte, tipo SEGA Forever), o in cui le consolle degli anni ’80 e ’90 sono state modernizzate e rimpicciolite (es. Atari, Neo Geo, Nintendo mini NES e mini SNES). La 8Bit Box, distribuita nel Bel Paese da Mancalamaro, è una soluzione alquanto originale, perché traduce il fascino dei videogame a 8 bit nella forma dei giochi da tavolo.

8Bit Box è una raccolta di giochi da tavolo, con una base comune che fa riferimento a un’ideale consolle, dei controller di cartone da usarsi a mo’ di joystick, e delle aggiunte che simulano le cartucce di un tempo. Sotto questo punto di vista sono tre i titoli/cartuccia presenti nella raccolta base.

Pixoid null’altro è che PacMan, con un giocatore che deve sfuggire – per più turni possibili – ai fantasmi controllati dall’avversario: pena il venir catturato, ed il passare il controllo del personaggio protagonista all’altro giocatore. A tale gioco, se ne aggiunte un altro, denominato Stadium, che ripercorre – nelle illustrazioni e nel funzionamento – un mitico arcade Konami dei primi anni 80, Track & Field (Hyper Olympic): in questo caso, su un circuito oblungo vanno disputati vari sport d’atletica con il vincitore che corrisponderà a chi avrà il medagliere più ricco. 

Infine, Outspeed imita i giochi di corse, con un scorrimento orizzontale che è simulato, aggiungendo – turno dopo turno – un pezzo di percorso in più: vince chi, sgomitando, riesce a rimanere in testa, relegando l’avversario nel tabellone di coda, che verrà tolto (un po’ come se, in F1, si disputassero le qualifiche secondo il regolamento dei Q1, Q2, e Q3, con – a ogni fase – i più lenti che vengono eliminati, in vista della griglia finale).

Giocabile in contemporanea da 3/6 giocatori, con un età minima che, secondo i giochi, varia da 6  a 10 anni, 8Bit Box è in commercio a 35.99 euro con, in previsione, la commercializzazione di ulteriori espansioni, corrispondenti ad altrettanti nuovi giochi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non ho dubbi che questa raccolta di giochi da tavolo diverrà un regalo ricercatissimo in vista delle feste natalizie: un'idea a dir poco geniale che accontenta un po' tutti, grandi e piccini, amanti dei giochi digitali e fan di quelli da tavolo. Il fatto, poi, di poter espandere quello che è "l'hardware di base" con nuove "cartucce" è una bella trovata, per allungare la longevità del box, ed i guadagni del distributore!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!