Iscriviti

Harry e Meghan costretti a rimborsare 2,4 milioni, spesi per ristrutturare Frogmore Cottage

Dopo l'abbandono dell'Inghilterra e la costruzione della propria vita in America, Harry e Meghan dovranno ora restituire il denaro pubblico utilizzato per la ristrutturazione della precedente abitazione, Frogmore Cottage.

Esteri
Pubblicato il 19 maggio 2020, alle ore 14:41

Mi piace
6
0
Harry e Meghan costretti a rimborsare 2,4 milioni, spesi per ristrutturare Frogmore Cottage

Harry e Meghan stanno vivendo il loro sogno americano; il sogno di molti, che partono per la volta dell’America, nel tentativo di ricercare la propria fortuna, la propria indipendenza. Ovviamente c’è da dire che i due ex duchi di Sussex partono senza dubbio con una marcia in più, dato che sono pur sempre dei personaggi molto famosi a livello mondiale.

E la marcia in più si vede, tanto che al momento i due ragazzi vivono a Los Angeles, nella zona di Beverly Hills, in una villa dal valore di 18 milioni di dollari, rimediata dalla loro amica Oprah Winfrey. I due stanno iniziando a fare i primi passi dal punto di vista lavorativo in America, senza contare che possono pur sempre godere di una rendita fissa che percepiscono mensilmente dalla casa reale, in quanto Harry, nonostante ora sia estraneo alla Corona, è pur sempre un componente della famiglia.

Ci sono, però, ancora delle questioni rimaste in sospeso per Harry e Meghan, che li riguardano da vicino. Dopo l’abbandono di Kensington Palace, abitazione che Harry condivideva con il fratello William e sua moglie Kate, i due Sussex decisero di voler ristrutturare Frogmore Cottage, così da avere maggiore privacy.

Ovviamente la ristrutturazione ha comportato un grosso investimento di denaro pubblico, all’incirca 2,4 milioni di sterline, che ora Meghan ed Harry dovranno restituire. Secondo il Daily Mail, sempre molto aggiornato sulle vicende del Palazzo Reale, sembra che i due ragazzi abbiano acconsentito alla restituzione della somma in rate mensili di 18 mila sterline, per i successivi 11 anni.

Di certo una cifra più che considerevole, ma che senz’altro i due coniugi possono ampiamente affrontare. Intanto però sembra che Harry stia pian piano riavvicinandosi alla famiglia, avendo modo di prendere contatti anche con il fratello; dopo che il Principe Carlo è risultato positivo al Covid-19, tanta è stata la preoccupazione di Harry ed ora sembra sia molto più in contatto con la famiglia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Trovo giusto che i due debbano restituire i soldi, infondo si tratta pur sempre di soldi pubblici, che i due avevano utilizzato per ristrutturare una proprietà appartenente alla casa reale, ma della quale non hanno mai usufruito. Molto probabilmente i due all'epoca non avevano messo in conto un possibile abbandono dell'Inghilterra prima di iniziare i lavori di ristrutturazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!