Iscriviti

Coronavirus, il Principe Carlo d’Inghilterra è risultato positivo

Il Principe Carlo d'Inghilterra, ed erede al trono, è risultato positivo al Coronavirus. Al momento si trova in isolamento in Scozia, insieme a sua moglie Camilla.

Esteri
Pubblicato il 25 marzo 2020, alle ore 13:55

Mi piace
6
0
Coronavirus, il Principe Carlo d’Inghilterra è risultato positivo

Il coronavirus ha ormai investito il mondo intero. Tutti gli esseri umani non sono esenti dal fare i conti con il mostro invisibile e letale, difatti il covid-19 ha abbattuto le barriere della diseguaglianza e della stratificazione, livellando ogni forma di retaggio sociale e culturale. Anche i reali di Inghilterra hanno dovuto guardare in faccia la realtà e il Principe Carlo è risultato positivo.

Inizialmente in Gran Bretagna, il primo ministro inglese Boris Johnson aveva scelto una risposta di basso profilo per contrastare il virus. Nessuno stop, vita regolare e la speranza che presto si raggiungesse l’immunità di gregge. Quando il numero dei contagi e dei decessi è iniziato a crescere anche in Inghilterra, il primo ministro ha rivisto le sue decisioni e qualche passo per fronteggiare il covid-19 è stato fatto.

E così, tra i positivi, risulta esserci anche il Principe Carlo. La notizia è stata lanciata da “Metro.co.uk.” e sembrerebbe che, per il momento, i sintomi accusati dal futuro re siano abbastanza lievi. L’annuncio ufficiale è pervenuto da un portavoce della Royal Family e al momento Carlo si troverebbe in Scozia in buona salute, in compagnia di Camilla, risultata negativa.

Le parole del portavoce sono state: “In accordo con il governo e con i medici, il Principe e la Duchessa si stanno autoisolando in Scozia. I test sono stati effettuati dall’NHS nell’Aberdeenshire (…). Non è possibile accertare da chi il Principe abbia preso il virus a causa dell’elevato numero di impegni cui ha ottemperato nel suo ruolo pubblico nelle ultime settimane“.

Adesso si teme per la salute della Regina Elisabetta II: la sovrana è ormai anziana e, nonostante abbia sempre mostrato uno stato di salute positivo, ha comunque una veneranda età (94 anni), così come suo marito Filippo (il quale oggi ha 97 anni). La coppia più longeva d’Inghilterra gode di buona salute, ma sicuramente lo stato di Carlo potrebbe allarmare i reali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Il principe Carlo è risultato positivo al coronavirus così come tantissime persone nel mondo. Fa piacere sapere che i sintomi che presenta siano lievi e che al momento goda di buona salute e soprattutto è importante che si sia allontanato da sua madre, la regina Elisabetta, che è comunque anziana.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!