Iscriviti

Comprano la PlayStation 5 su Amazon UK, ma a casa arrivano massaggiapiedi, cibo per gatti e una friggitrice

Su Amazon le domande delle PlayStation 5 sono alle stelle e si non riesce a coprire tutti gli ordini. Però, qualcuno si è trovato a casa una scatola vuota o addirittura una friggitrice e altri oggetti strani.

Esteri
Pubblicato il 25 novembre 2020, alle ore 00:48

Mi piace
5
0
Comprano la PlayStation 5 su Amazon UK, ma a casa arrivano massaggiapiedi, cibo per gatti e una friggitrice

Di storie strane su internet ne sono state lette davvero tante, ma questa qui ha un “sapore” completamente diverso. Alcuni clienti hanno acquistato in pre-ordine la nuovissima PlayStation 5 su Amazon UK ma, a casa, i corrieri hanno consegnato delle friggitrici, del cibo per gatti, delle macchine per fare il caffè, o dei massaggiapiedi

Dopo le numerose segnalazioni effettuate dai vari clienti, Amazon ha aperto un’inchiesta interna per capire come sia potuto accadere uno scambio simile. Amazon è noto per la precisione più completa nella gestione della logistica ed “errori” di questo tipo sarebbero impensabili. 

Compra una PlayStation 5 e riceve una friggitrice: le recensioni dei clienti

Le lamentele riguardano non solo il reparto recensioni sul sito di Amazon, ma fanno il giro del web anche al di fuori della piattaforma. Su Twitter, ad esempio, la giornalista Bex April May, ha postato il video in cui mostrava cosa conteneva il pacco ricevuto scrivendo “Amazon ci ha fregati”. 

Alla domanda se anche altri utenti avessero ricevuto cose simili, qualcuno ha risposto addirittura scrivendo che ha ricevuto la scatola della PlayStation 5, ma vuota. Qualcun altro, invece, ha ricevuto del kit da fitness o dello scotch da imballaggio. Insomma, arriva di tutto ai clienti, tranne che la console. 

Amazon risponde prontamente su quanto accaduto. Un portavoce chiede scusa per l’accaduto:Il nostro obiettivo è rendere i nostri clienti felici, perciò ci scusiamo per questo disagio e stiamo indagando per capire cosa sia successo. Stiamo contattando ogni consumatore che ha avuto dei problemi per risolverli”. Molto probabilmente, si dovrebbe trattare di problemi logistici. Sono state effettuate più domande rispetto alle quantità di console disponibili. La stessa velocità di vendite è stata registrata per le Xbox Series X e Series S, tuttavia Microsoft spiega che prima di Aprile sarà impossibile riuscire a soddisfare tutte le domande. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Una situazione piuttosto singolare. Chiaramente, Amazon dovrà rimborsare i vari clienti che sono stati "imbrogliati", perché avrebbero dovuto semplicemente annullare l'ordine rimborsando ogni persona che non poteva ricevere la console. A primo impatto, potrebbe sembrare uno scherzo di pessimo gusto, ma qualcosa davvero non ha funzionato nella gestione logistica di Amazon.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!