Iscriviti

YouTube: novità per riprendere la visione dei video lasciati in sospeso

Continua il grande fervore creativo a Mountain View in merito a YouTube in favore dei quali utenti Google ha appena esteso maggiormente la sperimentazione della funzione che permetterà di riprendere da PC a guardare un video avviato e fermato lato mobile.

Internet e Social
Pubblicato il 4 ottobre 2021, alle ore 12:47

Mi piace
3
0
YouTube: novità per riprendere la visione dei video lasciati in sospeso

Già impegnata nell’integrare l’esperienza di Assistant in YouTube, Google ha destinato un’ulteriore novità in favore del suo celebre servizio di streaming multimediale, prendendo spunto sia in casa, dalla funzione “Schede da altri dispositivi” di Chrome, che in esterna, dal concorrente Netflix

All’inizio della scorsa settimana, sono state notate le prime avvisaglie di una novità che, a oggi, risulta essere in roll-out per un maggior numero di utenti (non ancora in Italia), verosimilmente per un test volto a semplificare l’esperienza utente: in passato, infatti, avviando e interrompendo un video da device mobile, nel recarsi su Desktop all’indirizzo youtube.com, per riprendere a vedere lo stesso video, si doveva o aggiungerlo manualmente in coda tra i video “guarda più tardi”, o spulciare nella Cronologia della Libreria.

Quanto in roll-out in queste ore, invece, semplifica il tutto visto che, avviato un video da YouTube per iOS o Android, sarà possibile riprenderlo dal sito YouTube su Desktop: quivi giunti, infatti, si noterà un piccolo mini-player – in basso a destra nell’interfaccia –  in coda per qualche istante prima che vada in pausa. Il mini-player reca il titolo del video in questione, quello cioè avviato e interrotto lato mobile ma, al posto del nome del Canale, palesa la dicitura “Continua a guardare“: nel caso se ne clicchi il pulsante Play, partirà la riproduzione del video appunto in formato ridotto mentre, optando per un click in qualsiasi altra parte del player, ne avvierà la riproduzione secondo una “pagina video completa“, cioè a tutto schermo

Secondo quanto scoperto dai programmatori del gruppo XDA Developers, la funzione in questione risulta funzionare anche avviando e interrompendo un video su Android TV o su alcune altre smart TV, ma ha alcuni limiti: quello più ovvio è che, per far funzionare la feature “continue watching”, è necessario che i vari device siano connessi allo stesso account Google, conditio sine qua non per sincronizzare le cronologie dei video. 

In più, al momento, la funzione “Continua a guardare” di YouTube non sembra funzionare all’inverso: in pratica non è possibile riprendere a guardare lato mobile un video avviato e poi stoppato sul sito Desktop di YouTube.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Certo, è una funzione che anche altre piattaforme hanno, e non è di quelle funzioni per chi si griderà al miracolo: però è pur vero che si tratta di una novità molto pratica e utile, anche se al momento appare troppo castrata. Meglio se ne potrà dire quanto consentirà anche l'inverso, cioè di riprendere da cell o tablet quanto iniziato a vedere su PC o Mac.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!