Iscriviti

YouTube: controlli di ascolto in roll-out, top ten italiane, Material You avvistato

Nel mentre tutti gli utenti nostrani iniziano a spulciare tra le top ten dei video più guardati in Italia nel 2021, in favore degli iscritti paganti a Premium YouTube ha rilasciato i controlli per l'ascolto testati a Maggio.

Internet e Social
Pubblicato il 2 dicembre 2021, alle ore 19:20

Mi piace
4
0
YouTube: controlli di ascolto in roll-out, top ten italiane, Material You avvistato

Continuano le novità in casa YouTube, con Google che dopo aver portato l’HDR in favore dei video sulla PS5, e aver introdotto una nuova interfaccia per le playlist sulle Android TV, è tornata a occuparsi di classifiche di fine anno, rilasciando anche i nuovi controlli di ascolto per gli utenti di Premium, e mettendosi al lavoro per il layout di YouTube in Material You. 

Lo scorso Maggio, YouTube ha cominciato a testare, con gli utenti premium, la funzione dei controlli di ascolto, simili a quelli dei lettori musicali: la funzione è ora in corso di rilascio, su Android e iOS, sempre in favore degli utenti della piattaforma YouTube Premium che, come noto, offre l’accesso a tutto il bouquet musicale di YouTube Music, e permette di godere dei video anche in Pip, senza pubblicità, e off-line (dopo averli scaricati). 

Nello specifico, la novità si è sostanziata in una finestra che appare sotto il video (suggerita sui video musicali, ma attivabile anche sugli altri video, tramite l’icona dei tre puntini in alto a destra, rivolgendosi alla voce “Controlli per l’ascolto”), laddove normalmente si troverebbero i commenti e i video consigliati con, in persistenza, diversi comandi, che permettono di mettere in pausa o riavviare il video, di andare al video successivo o precedente, si riavvolgerlo o di andare avanti di 10 secondi.

Sempre nella medesima finestra, certo più comoda dei minuscoli comandi a scomparsa che appaiono sui video, non mancano il pulsante per il Like, quello per aggiungere il video a una playlist (selezionata tenendo premuto tale pulsante), e quello per regolare la velocità di riproduzione del video. Sempre in tema di novità concrete, anche per l’Italia Google ha pubblicato le top ten dei video più riprodotti nel 2021: nella top 10 dei video non musicali, a primeggiare è stata la finale “Italia-Inghilterra 4-3” degli Europei 2020, ospitata dal Canale Sky Sport mentre, nella classifica musicale, ha letteralmente troneggiato, dall’alto dei suoi oltre 80 milioni di visualizzazioni, Sangiovanni con “malibu”.

Dai leakers del gruppo Telegram “Google News”, infine, arriva l’indiscrezione secondo cui Google starebbe lavorando al rifare il design dei pulsanti sotto i video, per adeguarli al Material You di Android 12, i cui dettami stilistici sono stati annunciati a Ottobre: nel nuovo restyling, che non si sa quando verrà distribuito agli utenti, le icone apparirebbero circondate da un contorno orizzontale a pillola

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Lato mobile, adeguare YouTube al Material You non sarà facile: tranne qualche aggiunta di nuove funzioni, grosso modo l'interfaccia della piattaforma non cambia look molto spesso. Ecco perché si sta procedendo con i piedi di piombo: nel frattempo, è un peccato che i controlli di ascolto abbiano riguardato solo gli utenti premium. Sembrano davvero molto pratici.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!