Iscriviti

YouTube, l’app più amata dai millennials, lavora a diverse novità segrete. Ecco quali

Google, secondo diversi teardown eseguiti negli ultimi giorni, starebbe lavorando a svariate novità (es. il download dei video in FullHD) per quel che riguarda YouTube, di recente confermata come l'app più amata dai millennials.

Software e App
Pubblicato il 11 febbraio 2019, alle ore 11:49

Mi piace
8
0
YouTube, l’app più amata dai millennials, lavora a diverse novità segrete. Ecco quali

Se quella di Alessandria era la più grande “biblioteca” al mondo dell’antichità, non ci sono nemmeno dubbi sul fatto che sia YouTube la maggiore videoteca del mondo odierno, con milioni di video caricati ogni giorno dagli utenti, e vigilati costantemente (non sempre bene) da Google, che ne detiene il “cartellino”. Proprio la piattaforma in questione, risultata in un recente studio come il brand più amato dai millennials, anche grazie alla nascita di YouTube Music, si avvia ad introdurre diverse funzionalità, tra cui il download in FullHD dei video. 

Un recente studio dal titolo “Brand Intimacy 2019“, realizzato dall’agenzia pubblicitaria MBLM (incrociando 56 mila marchi e 6.200 utenti in Messico, USA, ed Emirati Arabi) e in via di pubblicazione completa, ha evidenziato i rapporti emotivi tra brand e consumatori, mettendo in luce quali siano i marchi per i quali i millennials – in particolare – siano più disposti a investire. Il risultato, che ha visto Apple al secondo posto, ha certificato il primato di YouTube che, nella precedente classifica, era terza, ed appena due anni fa partiva dal decimo posto. 

Il merito di questo risultato va, indubbiamente, alla continua capacità di innovarsi della piattaforma, come dimostrato dall’app di musica on demand YouTube Music, in via di miglioramento anche nelle playlist, e dalle continue novità introdotte nel client principale per smartphone. In tal senso, molte indicazioni sulle future novità in arrivo sono giunte grazie ai teardown eseguiti da AndroidPolice su alcune delle ultime versioni di YouTube distribuite nei giorni scorsi (e, a tutt’oggi, disponibili al download sulla repository online di ApkMirror). 

Partendo dalla versione 13.48 di YouTube, gli esperti programmatori hanno riscontrato evidenze di un futuro nuovo canale per le notifiche dell’applicazione e, in più, la curiosa comparsa del termine Technodrome, caro agli amanti delle Tartarughe Ninja, in riferimento al servizio di chat annesse ai video

Nella release 14.05, l’annunciata convergenza dell’anti Twitch YouTube Gaming all’interno dell’app principale come servizio (Going live) di quest’ultima appare confermato da alcune stringhe di codice nelle quali si fa riferimento a prassi come lo screenshot dai filmati, lo switch di fotocamera e microfono, etc. 

Con la più interessante release 14.06, infine, si è potuto appurare come il team di Mountain View stia lavorando sull’opzione di download dei video, attiva (“YouTube Music Key”) dal 2013 in YouTube Premium con qualità che variavano dal 144p al 720p (HD), in modo da elevarla – in futuro – sino alla risoluzione FullHD (1080p), con conseguente maggior spazio occupato sullo storage locale. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che YouTube, in realtà, sia sempre stata molto popolare quanto a coinvolgimento emotivo dei più giovani, essendo focalizzata sul linguaggio multimediale dei video: ora, però, se ne ha una conferma in più, con adeguate motivazioni. Per il resto, tra le varie novità sulle quali Google sta lavorando, trovo che quella più importante sia relativa alla maggior risoluzione alla quale si potranno scaricare i video per una fruizione off-line.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!