Iscriviti

Con YouTube Gaming diventi la star dello streaming ludico. Come Favji

Google annuncia i progressi del servizio YouTube Gaming che consente di trasmettere le proprie sessioni di gioco anche in 720p e di venire remunerati per quello che si condivide online. Il servizio sbarca anche su Android

Games
Pubblicato il 15 ottobre 2015, alle ore 13:13

Mi piace
0
0
Con YouTube Gaming diventi la star dello streaming ludico. Come Favji

Il 20 Settembre si è concluso, in Giappone, il Tokyo Game Show, la fiera mondiale nella quale i programmatori di videoludica mostrano i loro prossimi titoli da intrattenimento per consolle e per pc/smartphone. In quest’occasione Ryan Wyatt, responsabile per l’uso videoludico di YouTube, aveva annunciato la nascita del servizio “YouTube Gaming” che avrebbe consentito, prima ai pc e poi ai dispositivi mobili, di mandare in streaming le proprie sessioni di gioco.

Quasi un mese è trascorso da quel momento ed il progetto va avanti. Da oggi, infatti, il servizio sbarca su Android (http://bit.ly/1hFIUnJ) e sarà disponibile, a partire dagli Stati Uniti, a tutti i dispositivi mondiali che implementano l’OS mobile di Mountain View. Una volta installata l’applicazione corrispondente, sarà possibile trasmettere video in qualità 480 o 720p, su un proprio canale, magari riprendendo anche se stessi tramite la fotocamera anteriore, e venire remunerati per i video condivisi in tema “Gaming” grazie al programma “Fan Funding”. Un po’ come fa l’arcinoto Favji, per intenderci.

Oltra a ciò, tra le novità annunciate da Google (ricordiamolo, proprietaria di YouTube), figura anche la possibilità di importare su YouTube Gaming la lista dei canali che si segue abitualmente sul normale YouTube. Con quali conseguenze? È presto detto: la lista canali verrà importata e, nel caso vengano trovati in questi ultimi dei contenuti relativi al Gaming, questi contenuti verranno importati tra le liste di video da guardare più tardi.

Altri metodi per scoprire nuovi contenuti e canali in tema Gaming rimangono comunque inerenti la funzionalità di “Discovery” che è stata migliorata, resa più attinente e precisa e, soprattutto, più veloce nell’individuare nuove fonti di ispirazione videoludica da seguire e, se si vuole, sponsorizzare. Tra le altre novità presenti nel servizio YouTube Gaming per Android, figurano – a complemento del tutto – la solita enorme mole di bugfix per correggere falle di sicurezza o bug riscontrati in precedenza nel presente servizio.

Come accennato, YouTube Gaming for Android è attualmente in test nel mercato a stelle e strisce ma, scaricando l’apposito apk, è possibile comunque provare questa funzionalità anche sui nostri terminali italiani. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il servizio YouTube Gaming è stato rilasciato appena un mese fa e già sbarca anche su Android con la possibilità, per tutti gli appassionati del genere, di caricare le proprie partite anche su YouTube. Davvero una bella iniziativa che permetterà di creare dei veri e propri clan di videogiocatori che si scambieranno consigli e giocate in modo da perfezionare le loro perfomance nei titoli più amati. Quello che non guasta mai è che, anche in questo caso, il talento potrà emergere: i videogiocatori più bravi e simpatici potranno persino guadagnarci qualcosa. E diventare delle web-star. Mica male.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!