Iscriviti

YouTube app: si testa il carosello per le Storie in Home, e le bolle azzurre per i suggerimenti

YouTube, in continuo divenire negli ultimi tempi, è finito al centro delle cronache hi-tech d'oltreoceano per alcune curiose sperimentazioni che avrebbe intrapreso a proposito della sua interfaccia: ecco, in base ai riscontri ottenuti, di cosa si tratta.

Software e App
Pubblicato il 18 gennaio 2019, alle ore 13:48

Mi piace
11
0
YouTube app: si testa il carosello per le Storie in Home, e le bolle azzurre per i suggerimenti

Ormai perso (anche) Google Plus, a Mountain View non rimane altro che concentrarsi, quanto a social partecipativi, sullo sviluppo della piattaforma YouTube che, dalle passate ore, risulterebbe al centro di due interessanti collaudi estetici: ecco di cosa si tratta. 

Le Storie, inventate da Snapchat, nel corso del tempo sono state imitate un po’ da tutti, a cominciare da Instagram. Anche Google non si è sottratta a questa moda e, vista l’imminente chiusura di Google Plus, ha pensato – nella scorsa estate – di annunciarle anche per YouTube, con il mese di Novembre che le ha viste implementate a beneficio dei creators con oltre 10.000 utenti (i quali hanno la facoltà di reagire e commentare). Il problema è che trovare le YouTube Stories non è affatto facile, visto che sono relegate nella sezione “abbonamenti” dei rispettivi followers, ove risultano consultabili per 7 giorni.

Per ovviare a questo problema, e diffonderle maggiormente, Google avrebbe iniziato a farle apparire – per un test A/B riservato a pochi utenti – nella Home della sua app per Android/iOS. Nello specifico, ciò avverrebbe tramite un carosello, dal quale si potrebbero visualizzare 5 miniature, non tutte riguardanti Storie di canali che si seguono già (onde poter espandere i propri orizzonti).

Tippando su una delle miniature, quest’ultima si aprirebbe a schermo intero per la riproduzione ma, in alto a destra, proporrebbe una scorciatoia per le impostazioni della nuova feature, dalla quale si potrebbero “Gestire i consigli” per le Storie stesse: quivi giunti, avvalendosi dell’opzione “Consigli sulle storie“, l’utente potrebbe personalizzare quel che gli appare nel Carosello delle Storie, precisando quelle a cui non è interessato.

In più, sempre nell’ambito dei test grafici in corso di svolgimento per pochi fortunati utenti di YouTube mobile, Google starebbe pensando di cambiare i suggerimenti che solitamente propone sotto il player di riproduzione dei video: il nuovo design, almeno per ora, si avvarrebbe di curiose bolle azzurrine al cui interno sarebbero incluse le parole chiave per suggerire filtri, mood, playlist personalizzate, o nuovi canali da scoprire. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - YouTube sta cambiando molto negli ultimi tempi, aggiungendo sempre più novità: l'interfaccia - però - è sempre quella, anche se guadagna piccole porzioni col crescere dei display mobili. Questo fa sì che, di tanto in tanto, anche il layout debba essere ritoccato, magari per dare maggiore accessibilità alle nuove funzionalità aggiunte. Ciò spiegherebbe il primo dei due test in questione, mentre per l'altro la ragione più plausibile (benché sia lecito sperare in un errore dei programmatori) è che si voglia rendere l'app più trendy e giovanile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!