Iscriviti

YouTube: ancora bug nella versione iOS per iPad, mentre YouTube Music guadagna il supporto per Android Auto

YouTube, la celebre piattaforma di video-sharing di Google, continua a balbettare, causa reiterati bug, sugli iPad di Apple. Tuttavia, per gli utenti del robottino verde, lo spin-off YouTube Music guadagna il pratico ed atteso supporto diretto ad Android Auto.

Software e App
Pubblicato il 19 febbraio 2019, alle ore 14:10

Mi piace
7
0
YouTube: ancora bug nella versione iOS per iPad, mentre YouTube Music guadagna il supporto per Android Auto

YouTube continua ad aggiornarsi, come dimostrato anche dalle recenti novità segrete cui il team di Mountain View starebbe lavorando. A quanto già visto, si sono – di recente – aggiunte altre implementazioni, non sempre in positivo (vista la ricomparsa di un bug), tra le quali il sospirato supporto diretto di YouTube Music ad Android Auto.

La prima novità riguardante YouTube attiene alla recidiva di un fastidioso bug, la cui ricomparsa è stata segnalata dal portale 9to5mac.com. Circa un mese fa, Google distribuì un aggiornamento in cui l’interfaccia di YouTube supportava meglio gli iPhone XR ed XS Max e, in più, si adattava al display dei nuovi iPad Pro: il risultato, in quest’ultimo caso, era riuscito a metà, dacché il pulsante Home virtuale del tablet cupertiniano andava a sovrapporsi con la barra inferiore di navigazione dell’app in questione.

La settimana scorsa, però, era stato rilasciato un aggiornamento che aveva finalmente risolto l’inconveniente ma, a quanto pare, a causa dei test A/B condotti a Mountain View, con l’ultima release, la 14.05 di YouTube per iOS distribuita per correggere alcuni aspetti, si è finito con il reintrodurre il bug di cui sopra. Pertanto, nell’eventualità che il proprio tablet iOS segnalasse l’arrivo proprio della release 14.05 di YouTube, è bene saltarne l’update, in attesa che Google, probabilmente a breve, rilasci l’ennesimo aggiornamento correttivo.

Anche per il mondo Android è tempo di aggiornamenti, seppur relativi allo spin-off YouTube Music. Quest’ultimo ha ancora molte lacune rispetto ai concorrenti, e una di queste era il mancato supporto diretto ad Android Auto: in pratica l’utente doveva lanciare la propria musica prima sullo smartphone, e poi effettuarne il cast sull’interfaccia Androidiana per gli autoradio smart.

Ora, però, con la release 3.03.54 di YouTube Music (scaricabile dalla repository online di ApkMirror), quest’ultima guadagna all’utente la facoltà di gestire le proprie playlist direttamente dall’infotainment della vettura: per farlo, basterà entrare nella scheda Musica, selezionare YouTube Music tra le varie fonti disponibili (scrollando diverse pagine) e, infine, scegliere tra le cinque opzioni disponibili (es. Il tuo Mixtape, Ultimo riprodotto, Libreria, Download) con l’impostazione predefinita “Raccomandati”, che conterrà una serie di proposte calibrate sulle abitudini di ascolto dell’utente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che, per chi ami ascoltare la propria musica in auto, il supporto diretto in Android Auto a YouTube Music sia una cosa decisamente gradita, ed utile, visto che eviterà di dover smanettare con lo smartphone mentre si guida. Quanto ai continui bug relativi all'interfaccia di YouTube standard per gli iPad, mi chiedo come vengano condotti certi test, al punto che alcuni bug vanno e vengono.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!