Iscriviti

Whatsapp: presto arriveranno le videochiamate. Ecco le nuove indiscrezioni

Dalla rete emergono screenshot del codice ufficiale di una nuova release di Whatsapp, per iOS, nella quale sarebbe in test la funzione delle VideoChiamate: quanto occorrerà attendere ancora perché divenga realtà?

Software e App
Pubblicato il 19 aprile 2016, alle ore 19:04

Mi piace
1
0
Whatsapp: presto arriveranno le videochiamate. Ecco le nuove indiscrezioni

Whatsapp, la principale applicazione di messaggistica al mondo, è cambiata molto nell’ultimo anno introducendo una serie di migliorie davvero sostanziali alle quali, presto, si potrebbe aggiungere una delle novità più attesa: la possibilità di effettuare videochiamate anche su Whatsapp.

Whatsapp, nell’ultimo anno, è cambiata proprio tanto. Sono state introdotte le chiamate audio nell’Aprile 2015, poi si è introdotta la possibilità di inviare documenti Office anche in modalità nativa, si è avviata la criptazione end-to-end delle comunicazioni tra due persone e, come dimenticarlo, si è fatta tornare gratuita l’applicazione in questione.

Nel frattempo, lo staff di Facebook – proprietaria da qualche anno di Whatsapp – non è restato con le mani in mano e ha lavorato anche all’introduzione delle videochiamate su Whatsapp (per ora, possiamo farlo solo con la collaborazione di app esterne). 

Nel Dicembre del 2015 sono apparsi i primi riferimenti a tal proposito: un sito tedesco mostrò degli screenshot in cui si vedevano degli utenti effettuare videochiamate in Whatsapp usando una schermata piuttosto simile, per comandi, a quella usata da Skype. 

Le cose sono andate avanti ed altre conferme sono giunte anche nei giorni scorsi. Da un sito ufficiale di Whatsapp sarebbe stato prelevato il codice di una beta all’interno della quale emergerebbero chiari riferimenti alle videochiamate.

Nello specifico, le voci riscontrate sarebbero “Video Call” e “Missed Video Call” e farebbero riferimento alle informazioni sulla chiamata e sull’utente che dovrebbero apparire, a schermo, nel caso di una videochiamata effettuata o persa tramite Whatsapp. 

Sempre analizzando il codice in questione, emergerebbe – accanto ai riferimenti “Video Call” – il continuo richiamo a iOS. Già in passato alcuni utenti di Whatsapp avevano annunciato di esser stati scelti per testare, su iOS, le videochiamate whatsuppiane e questa appare una conferma di quell’episodio: a quanto pare, quindi, ancora una volta, saranno gli utenti di iOS a poter beneficiare – per primi – della prossima novità di Whatsapp, ovvero delle videochiamate, che potrebbero essere implementate ufficialmente già nelle prossime settimane. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Come passa il tempo. Whatsapp era nata come alternativa economica agli SMS che costavano e costano ancora 15 centesimi cadauno. Ad un prezzo di 89 cent l'anno, Whatsapp ha offerto la possibilità di comunicazione illimitata e già ci sembrava tanto che fosse quella testuale. Poi vennero introdotti gli allegati e si poté pensionare anche gli ancor più costosi MMS. Alla fine si aggiunse la voce e lì fu chiaro dove si andava a parare: era iniziata la concorrenza a Skype. Ora il cerchio si chiuderà con l'arrivo delle videochiamate. Tutto in salsa criptate vogliamo sperare!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!