Iscriviti

Ecco come fare le videochat, anche di gruppo, su Whatsapp

Rounds Entertainment comunica la messa a disposizione, per iOS (già da ora) e per Android (nelle prossime settimane) di Booyah, l'applicazione che porta le videochiamate - anche di gruppo - persino su Whatsapp.

Software e App
Pubblicato il 3 febbraio 2016, alle ore 22:57

Mi piace
0
0
Ecco come fare le videochat, anche di gruppo, su Whatsapp

Una delle cose che più viene richiesto a Whatsapp è che, presto, introduca anche le videochiamate, tanto individuali quanto quelle di gruppo. Verisimilmente tale feature verrà implementata da Jan Koum nella sua creatura ma, nel frattempo, possiamo rimediare e introdurre le videochat anche in Whatsapp avvalendoci della nuova app, per iOS e Android, Booyah.

Booyah è un’app realizzata dalla Rounds Entertainment sulla base dell’esperienza accumulata, in ambito Facebook, con l’app “Rounds”: quest’ultima, partendo dall’account di Facebook, ci permette di chattare con i nostri contatti social, ma anche di vedere assieme filmati, video, foto e di intrattenere delle simpatiche sessioni videoludiche con i nostri amici “in blu”. Ecco, qualcosa del genere dovrebbe avvenire anche con Booyah che, intanto, “si accontenta” di offrire le videochiamate gratuite a tutti gli utenti di Whatsapp.

Per utilizzare l’app in questione, già disponibile per iOS ed in arrivo anche per Android nelle prossime settimane, è necessario aver installato – in locale – anche l’app Whatsapp. A questo punto, sfruttando l’account di Whatsapp, Booyah si occuperà di pescare la lista dei contatti presenti nell’app in questione e ci abiliterà la possibilità di eseguire delle videochiamate verso questi ultimi.

Le videochiamate, naturalmente, saranno sia one-to-one che di gruppo, gratuite, private e sicure: per aggiungere un utente, o un gruppo, ad una videochiamata, basterà solo condividere l’invito tramite link. Semplice e diretto.

Intervistato a riguardo, Dany Fishel – CEO di Rounds Entertainment – ha spiegato che scegliere Whatsapp come partner primario per le videochiamate è stato normale perché quella di Koum è l’app leader nella messaggistica e, quindi, si è voluto realizzare un prodotto che unisse il disimpegno ed il lato effimero di Snapchat alle chat di gruppo così presenti proprio in Whatsapp.

Il risultato è stato, appunto, Booyah, l’app – per iOS (iPhone ed iPad) e Android – che ci consentirà di eseguire le videochat, anche di gruppo, persino su Whatsapp (garantita, comunque, l’interazione anche con altre app di messaggistica!).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sicuramente non fatico a credere che anche Whatsapp farà una cosa del genere a breve: è nella natura delle cose. Tra l'altro, quando ciò avverrà ufficialmente, il messenger di Koum crescerà ancor più di ora e potrà davvero raggiungere gran parte dell'utenza mondiale! Nel frattempo, quella di Booyah mi sembra un'ottima soluzione e sarà interessante vedere come verrà implementata sul campo: speriamo con qualità migliore a quelle che sono, ad ora, le chiamate audio presenti in Whatsapp (a mio avviso di certo non paragonabili a quelle su Skype).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!