Iscriviti

WhatsApp: piccola novità in vista Community, all’esordio l’app per Windows

Senza troppo clamore, Microsoft ha inserito nel proprio app store la versione nativa ma in beta di WhatsApp per Windows e, nel contempo, ha rilasciato una piccola ma significativa variazione per l'app destinata ai tester di Android.

Software e App
Pubblicato il 16 novembre 2021, alle ore 22:26

Mi piace
2
0
WhatsApp: piccola novità in vista Community, all’esordio l’app per Windows

Da qualche tempo, la messaggistica WhatsApp sembra entrata in un periodo di insolito fervore creativo, stanti i continui aggiornamenti che vengono rilasciati e i tanti rumors che emergono a proposito grazie ai consueti canali del leakers. 

Dopo alcuni aggiornamenti dedicati a iOS, WhatsApp è tornata a dedicarsi a quelli per Android, portando alla release 2.21.24.3 la beta per il robottino verde: al suo interno è stata messa a regime una modifica apparentemente insignificante anche se, in realtà, ha un’importanza di riflesso non da poco. Secondo quanto condiviso dai leaker di WABetaInfo si tratta della modifica dell’icona di gruppo che è passata dall’aver tre persone al suo interno all’averne ora solo due.

Nelle scorse settimane si è parlato dell’intenzione della piattaforma di varare le Community caratterizzate, tra le altre cose, dall’uso di icone squadrate e, tra queste ultime, potrebbe proprio esservi la vecchia icona di gruppo a tre persone (quindi, “cambiata di ruolo”). 

Durante l’ultimo bollettino di questa sezione, si era parlato di novità whatsuppiane pure per Windows. Nelle scorse ore, sempre i leaker di WABetaInfo, ma anche i redattori di WindowsBlogIta, hanno condiviso maggiori dettagli sull’app UWP (Universal Windows Platform) preparata per Windows 10 e Windows 11. Quest’ultima, già molto stabile, è stata già portata in beta nel Microsoft Store, seppur addizionata con un nuovo pulsante per raccogliere i feedback essenziali in questa fase.

Una volta avviata, la stessa palesa un codice QR da riconoscere via smartphone dalla sezione Dispositivi Collegati: a quel punto, con anche il beneficio dell’account multi-device si avrà un’app molto rapida e scorrevole, con anche la possibilità di ricevere le notifiche ad app chiusa e la funzione drawing che permette di scrivere in punta di dita o di pennino quel che si vuol dire (avendo però uno schermo touch) inviandolo poi come immagine. Nel complesso, l’app in questione sembra già molto completa, con quasi tutte le funzioni della variante Desktop, a parte l’aggiornamento di stato, l’uso degli adesivi e le chat archiviate.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Chissà se è vero che l'icona del gruppo a tre persone ora indica le Community: potrebbe anche essere visto che le Com dovrebbero federare più gruppi. In ogni caso, l'app nativa per Windows è già apparsa e pur incompleta in beta, funziona già davvero molto bene, tanto da esser stata messa direttamente nello store di Microsoft.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!