Iscriviti

WhatsApp: nuovi adesivi, in sviluppo Mention Badge, rumors su videocall di gruppo per PC

Nel mentre Telegram primeggia nei download di Gennaio, WhatsApp corre ai ripari, lavorando su una novità, il badge di menzione nei gruppi, all'arrivo delle videochiamate collettive per PC, e rilasciando un nuovo pacchetto di adesivi a tema cuccioli.

Software e App
Pubblicato il 7 febbraio 2021, alle ore 12:57

Mi piace
6
0
WhatsApp: nuovi adesivi, in sviluppo Mention Badge, rumors su videocall di gruppo per PC

Reduce dal criticato annuncio della prossima (a Maggio) entrata in vigore delle nuove policy d’uso e privacy, che ha permesso a Telegram di risultare l’app più scaricata su Android nel Gennaio 2021, WhatsApp ha distribuito un piccolo ma simpatico aggiornamento (nel canale beta per Android), e prospettato l’arrivo di importanti novità, sia lato mobile che sul client per desktop / web.

La celebre messaggistica in verde, dopo aver tentato di tranquillizzare i propri utenti attraverso il suo ultimo aggiornamento di stato, ha avviato la distribuzione, nel canale beta per Android, della release 2.21.3.13 che, oltre a piccole correzioni e ottimizzazioni, porta in dote un nuovo pacchetto di adesivi (ovviamente a disposizione anche delle versioni precedenti) intitolato “Taters n Tots“, contenente 16 stickers con gattini (purple) e cagnolini (marroncini), disposti su una griglia di 4 x 4, dal peso complessivo di 3.9 MB

Oltre alla novità in questione, la nuova beta 2.21.3.13, scaricabile da APK Mirror (apkmirror.com/apk/whatsapp-inc/whatsapp/whatsapp-2-21-3-13-release) o dal Play Store dopo aver aderito al gruppo dei relativi insiders (play.google.com/apps/testing/com.whatsapp), per ora relegata all’ambito androidiano, reca – secondo un’analisi di reverse engineering condotta dai leaker di WABetaInfo – tracce di una funzione in sviluppo.

Quest’ultima, denominata “Mention Badge” (badge di menzione), prevederebbe, facendo riferimento alla schermata di elenco delle chat, la comparsa di un badge, nella relativa riga, ogni volta che si sia stati menzionati all’interno di un dato gruppo: in tal modo, con un notevole risparmio di tempo, non sarebbe necessario scrollare i messaggi di tutti i gruppi onde appurare se si sia stati menzionati o meno all’interno di una discussione.

Infine, secondo quanto diffuso in rete, e riportato da varie testate (corrieredellosport, inews24, yeslife), sembra che sia praticamente pronta la funzione in stile “riunione” che avvicinerà WhatsApp a Meet o Zoom, consentendo le videochiamate di gruppo anche da app desktop e web.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Mention Badge sarebbe molto utile come nuova funzione: chissà quante vote mi è capitato di sbirciare in un gruppo o nell'altro dopo essere stato avvertito di una menzione. Almeno ora, sarà come avere, su una mappa, la X dove cercare il tesoro. Facezie (e nuove emoji a parte), non sarebbe male il poter disporre delle videochiamate di gruppo whatsuppiane anche su computer.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!