Iscriviti

WhatsApp: novità relative agli aggiornamenti di stato e ai messaggi che scompaiono

Proseguono senza soste i lavori volti a migliorare la messaggistica istantanea di WhatsApp che, ultimamente, si è dedicata non poco agli aggiornamenti di stato, e alla funzione dei messaggi che scompaiono.

Software e App
Pubblicato il 16 maggio 2022, alle ore 09:13

Mi piace
2
0
WhatsApp: novità relative agli aggiornamenti di stato e ai messaggi che scompaiono

Ascolta questo articolo

La celebre messaggistica di WhatsApp è continuamente al lavoro per migliorare l’esperienza d’uso dei propri utenti. A testimoniarlo sono alcune nuove scoperte effettuate dai feature tracker di WABetaInfo, che hanno permesso di appurare migliorie per gli aggiornamenti di stato, e per la funzione dei messaggi che scompaiono. 

Negli scorsi giorni, è emersa l’intenzione di WhatsApp di lavorare a una funzione che avrebbe permesso di settare più chat assieme per la funzione dei messaggi che scompaiono: a quanto pare, quella dei disappearing messages è uno degli ambiti di maggior interesse di Menlo Park, che in merito avrebbe anche iniziato a sviluppare una nuova pagina introduttiva. A essersene accorti sono stati i leaker di WABetaInfo, che hanno messo mano alla release beta 2.22.11.16 di WhatsApp per Android.

Al suo interno, rovistando tra le relative righe del codice, sono state rinvenute tracce della succitata pagina introduttiva, con in cima un’immagine d’intestazione seguita da un’etichetta e da una didascalia, il cui testo al momento è generico, al pari delle tre enunciazioni sottostanti, ognuna principiante con una diversa icona.

In particolare, l’ultima, in forma di un segnalibro, quasi sicuramente alluderà alla possibilità di conservare alcuni messaggi, anche col regime di messaggi a scomparsa attivato. Ciò rende evidente il perché una nuova pagina introduttiva sia risultata come in sviluppo, e non già rilasciata: stante il non esordio di uno dei punti dalla stessa trattata, è verosimile che, solo dopo l’arrivo della funzione che permetterà di conservare alcuni messaggi in regime di disappearing messages, la succitata pagina potrà essere messa a regime.

Prima ancora, con la release beta 2.22.11.13 per Android, ma anche in favore di coloro che hanno ricevuto la nuova visualizzazione delle didascalie, è risultata essere in distribuzione una rivisitazione degli aggiornamenti di stato testuali, in ragione della quale i selettori per le emoji, il testo, e il colore di sfondo migrano dalla parte bassa di sinistra a quella alta di destra della schermata. 

Ancora relativamente agli aggiornamenti di stato, WABetaInfo ha scoperto un’altra novità futura. Nello specifico, analizzando una beta per iOS si è scoperto come WhatsApp stia lavorando a un sistema che genera anteprime avanzate per i link condivisi come aggiornamenti di stato: lo screenshot estratto dai leaker riguarda una versione di iOS, ove i link a oggi non generano anteprime, ma arriverà pure su Android, ove invece i link generano già anteprime, ma con minor dettagli di quanto sia invece in sviluppo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La funzione che genererà ricche anteprime per i link condivisi negli aggiornamenti di stato è davvero utile, perché tali preview forniranno più informazioni di contesto sui link condivisi in questo modo: probabile quindi che la funzione arrivi, magari tra non molto tempo. Per la pagina introduttiva, invece, potrebbe volerci un po' di più.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!