Iscriviti

WhatsApp: l’account multi-device potrebbe limitarsi a 4 dispositivi

Secondo quanto emerso grazie al contributo di alcuni leakers, la funzione dell'account multi-dispositivo, cui WhatsApp sta lavorando da mesi, potrebbe limitarsi a coinvolgere 4 device in contemporanea, andando comunque a sanare una notevole lacuna dell'app.

Software e App
Pubblicato il 15 giugno 2020, alle ore 09:13

Mi piace
5
0
WhatsApp: l’account multi-device potrebbe limitarsi a 4 dispositivi

Ultimamente, WhatsApp ha avviato lo sviluppo di diverse funzioni, tra cui quella per cercare per data i messaggi nelle chat, un sistema per cancellare tutti i messaggi di una chat tranne quelli preferiti, e una revisione dello spazio d’archiviazione dell’app per ri-organizzare le foto condivise o filtrare i file scambiati in base ad alcuni criteri. In attesa dell’esordio di tali funzioni, Menlo Park ha deciso di colmare un’altra lacuna di WhatsApp, con una funzione attesa che, da qualche giorno, ha guadagnato un ulteriore step evolutivo.

Ad oggi, WhatsApp manca di un sistema che consenta di utilizzare lo stesso account su più dispositivi in contemporanea: in quanto app legata al numero di telefono dell’utente, può essere usata su un solo dispositivo per volta e, nell’essere installata su un altro device, comporta la disconnessione dal primo: unica eccezione è il mirroring di WhatsApp Web, che proietta sul computer le chat del client mobile che, però, deve essere attivo. 

Da qualche mese WhatsApp ha iniziato a lavorare alla funzione dell’account multi-device, che dovrebbe richiedere la sincronizzazione delle chat sotto rete Wi-Fi (onde non impattare sul monte dati, vista la gran molte di dati che verranno sincronizzati), e ad alcune feature correlate, come il Protect Backup, che sottoporrà a crittografia end-to-end il backup delle chat instradato sul cloud (GDrive o iCloud), dopo il setting di una password.

Secondo i leaker di WABetaInfo, che hanno anticipato la novità sul proprio account Twitter, a suon di screenshot, i tecnici di WhatsApp avrebbero per ora limitato a 4 il numero di dispositivi in grado di impiegare in contemporanea lo stesso account utente.

Nello stesso cinguettio, gli insider del codice applicativo, sempre puntuali nell’anticipare le nuove funzioni dell’app tramite le operazioni di reverse engineering, hanno sottolineato anche il fatto che vi siano prove che la feature in questione sia in fase di sviluppo: tuttavia, proprio per tale motivo, è difficile ipotizzare un timing di rilascio della stessa, che potrebbe avvenire tra la fine dell’anno, e l’inizio del 2021

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Da quanto sembra di capire, il rilascio dell'account multi-device non è un qualcosa che arriverà presto su WhatsApp, visto che si sta lavorando a diversi comparti funzionali, necessari a far funzionare tale novità. In questa fase di sviluppo, si è deciso di limitare a 4 i dispositivi che potranno usare contemporaneamente lo stesso account di WhatsApp, ma la speranza è che il numero in questione cresca maggiormente o, quanto meno, che raddoppi!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!