Iscriviti

WhatsApp: in roll-out i messaggi che scompaiono dopo una settimana

Dal principale gruppo di leaker attivo nell'anticiparne le principali funzioni, giunge la notizia del roll-out, per WhatsApp, della funzione relativa ai messaggi effimeri che, in seguito all'attivazione da server remoto, offrirà agli utenti un'arma in più per tutelare la propria privacy.

Software e App
Pubblicato il 12 novembre 2020, alle ore 12:22

Mi piace
5
0
WhatsApp: in roll-out i messaggi che scompaiono dopo una settimana

Dopo l’ultimo update, in ragione del quale era stato messo a disposizione degli utenti un simpatico pacchetto di adesivi, ed il pulsante per lo shopping, Menlo Park torna in campo con una novità di quelle “pesanti”, con il rilascio di una versione beta di WhatsApp, release number 2.20.206.9, apportatrice di una funzione molto attesa.

Secondo quanto rende noto il gruppo di leaker WABetaInfo, la versione beta appena rilasciata da WhatsApp (inizialmente per Android, ma presto anche per iOS via TestFlight) predispone all’uso dei messaggi effimeri che, secondo quanto emerso nei giorni scorsi, sarebbero appunto stati rilasciati entro fine mese, con numerose eccezioni nel loro funzionamento. Nello specifico, l’opzione dei messaggi effimeri, attivabile chat per chat da chiunque (ma in quelle di gruppo solo dagli admin), prevede che la citazione di un messaggio effimero ne conservi la leggibilità oltre i 7 giorni, che l’inoltro di un tale messaggio in una chat di gruppo non abilitata a tale funzione porti alla conservazione del messaggio (il cui contenuto, in ogni caso, può sempre essere copiato, fotografato, o screenshottato).

Sempre da tenere presente, è il fatto che un messaggio effimero resterà leggibile nell’anteprima delle notifiche anche oltre 7 giorni, se il destinatario non avrà nel frattempo effettuato l’accesso all’app e, nell’eventualità che un backup includa anche messaggi di questo genere, gli stessi resteranno salvati sino al momento in cui il ripristino “rimetterà” in moto WhatsApp.

Per appurare l’eventualità di essere già stati abilitati, via attivazione da server remoto, alla funzione che permette di cancellare i messaggi, sia nelle chat individuali che in quelle di gruppo, trascorsa una settimana, previa installazione delle beta di cui sopra (dalla repository online di ApkMirror o dal Play Store stesso, se iscritti ai beta tester dell’app), è sufficiente toccare il nome del contatto, o della chat, all’interno di una conversazione. 

Quivi giunti, occorre cercare una voce che, in inglese, è resa con la dicitura di “Disappearing Messages” (messaggi che spariscono): attivata (o disattivata) la funzionalità, l’utente verrà avvertito mediante un messaggio di stato che comparirà in chat, mentre un apposito quanto eloquente badge effigierà ogni utente che avrà attivato la funzione dei messaggi effimeri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Niente: pur essendomi fiondato ad aggiornare WhatsApp, non ho ancora notato la funzione in questione che, a quanto pare, necessita proprio di una concomitante attivazione da server remoto. A questo punto, mi chiedo se la funzione in questione sarà attivata anche su precedenti release di WhatsApp, o meno: saranno da tenere presenti eventuali segnalazioni che giungeranno in tal senso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!