Iscriviti

WhatsApp: dark mode in arrivo su iOS, grandi novità dalle release beta

WhatsApp, secondo alcune beta appena distribuite, sarebbe al lavoro su interessanti funzionalità a beneficio degli utenti che, presto, a partire da iOS, potrebbero - intanto - toccare con mano la tanto attesa modalità scura-.

Software e App
Pubblicato il 15 novembre 2019, alle ore 17:30

Mi piace
7
0
WhatsApp: dark mode in arrivo su iOS, grandi novità dalle release beta

WhatsApp, sempre e comunque la chat app più diffusa al mondo, nonostante i continui progressi di Telegram sia su piattaforma Android che su iOS, si appresta a introdurre la dark mode su iOS e, tramite alcune beta, ha prospettato implementazioni non meno importanti e impattanti sulla user experience dei suoi utilizzatori.

La prima novità whatsuppiana di quest’avvio di fine settimana riguarda la modalità scura che, secondo i leaker di WABetaInfo, sarebbe letteralmente dietro l’angolo, quanto meno per gli utenti della piattaforma iOS, i quali – secondo quanto rivelato – potrebbero ricevere la stessa “#soon”, presto, forse anche nel giro di una settimana, di sicuro in tempo per Natale, quale cadeau anticipato. 

Non meno interessante, per l’impatto che avrà sugli utenti, è la seconda novità, scovata dai medesimi esperti nella release beta 2.19.332 di WhatsApp per Android: tra le righe di quest’ultima, quindi in modo non palese, sarebbero presenti riferimenti a due nuove funzioni, la prima della quale permetterebbe di bloccare/sbloccare un utente direttamente in chat, attraverso due baloon, dei quali uno avvertirebbe che ci si trova al cospetto di un contatto bloccato, e l’altro inviterebbe al tap sull’apposita voce nell’eventualità si voglia procedere allo sblocco (sia il lock che l’unlock non saranno notificati al destinatario del provvedimento). La seconda funzionalità, connessa alla prima, riguarderebbe la lista nera dei contatti bloccati, con relativa automatica suddivisione tra i contatti dell’app standard, e quelli dello spin-off “for Business”.

In questo caso, non vi sono timing per l’introduzione di queste funzionalità che, in veste finale, potrebbero anche assumere un aspetto diverso da quanto sinora appurato a livello di indiscrezioni.

Anche su iOS è in distribuzione una nuova beta, recante il numero di release 2.19.110.21, che porta in dote la stessa schermata di benvenuto col nuovo logo di WhatsApp apprezzata giorni da su Android, e un restyling dell’immagine predefinita che appare quando non se ne sceglie una personalizzata o per la conferma di avvenuta lettura dei messaggi. Soprattutto, dalla versione 2.19.110.21 beta di WhatsApp per iOS traspaiono evidenze sull’avanzamento dei lavori per l’uso dell’app, con lo stesso account, su più dispositivi differenti in contemporanea: a quanto pare, si potrà associare un secondo device al proprio account WA semplicemente inserendo un codice di validazione dell’identità fornito dall’app sul dispositivo primario sul quale sia già in uso. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Bene: quanto meno, seppur attraverso iOS, riusciremo a farci un'idea di come sarà questa chimerica dark mode per WhatsApp: dettagli estetici a parte, trovo personalmente più interessante l'avanzamento dei lavori per l'uso della chat app su più device in contemporanea, o la funzione allo studio per gestire lo sblocco ed il blocco degli utenti direttamente dalle chat, più che nel labirinto delle impostazioni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!