Iscriviti

WhatsApp a lavoro su una dark mode ha già introdotto, però, lo swipe to reply

Secondo un gruppo di noti leaker del codice, WhatsApp sarebbe sul punto di introdurre una funzionalità molto attesa e gradita, già presente in altre app: nel frattempo, è già arrivato un ulteriore strumento utilizzabile nei gruppi.

Software e App
Pubblicato il 16 settembre 2018, alle ore 01:24

Mi piace
10
0
WhatsApp a lavoro su una dark mode ha già introdotto, però, lo swipe to reply

Quasi come un fulmine a ciel sereno, sono giunte alcune indiscrezioni relative alla più popolare applicazione di messaggistica istantanea del momento, WhatsApp, che – secondo alcuni noti leakers – potrebbe presto introdurre sia una funzionalità molto richiesta dagli utenti, che una feature molto utile nelle conversazioni di gruppo.

Gli “spifferatori” in questione, come spesso accade quando si parla di WhatsApp, sono i leaker di WABetaInfo che, dall’alto del proprio account twitteriano, hanno snocciolato alcune scoperte dell’ultim’ora davvero interessanti: la prima di esse riguarda il rinvenimento, all’interno di una delle ultime beta dell’app, di svariati riferimenti al “tema scuro” che, se attivato, permetterebbe – in particolar modo sugli schermi OLED (es degli iPhone Xs e Xs Max, ma anche dei Galaxy S9, e del Note 9) – di sforzare meno gli occhi nelle ore notturne e, in quelle diurne, di risparmiare non poca batteria grazie ai neri naturalmente profondi e non retroilluminati.

Dagli screenshot condivisi in rete, è possibile constatare come – a novità introdotta – sarà possibile scegliere tra 4 temi con cui rivestire l’app, due “diurni” (Day, e Day Classic) e due “notturni “(Night Blue e Night, appunto contrassegnati dai colori della notte). Ovviamente, non essendo pervenuti commenti ufficiali da Menlo Park, è ben difficile immaginare una data precisa per il rilascio di cotal feature che, in ogni caso, prima o poi è destinata a diventare realtà.

Un’altra novità scovata dagli esperti decompilatori di WABetaInfo, ricavata dalla beta 2.18.282 di WhatsApp, riguarda una funzione, invece, già attivata ed utilizzabile dagli utenti, nota come “Swipe To Reply”, e destinata – in modo analogo a quanto già avviene in Telegram – a consentire rapide risposte all’interno delle chat di gruppo.

In pratica, basterà selezionare e swippare a destra il messaggio a cui si vuol rispondere, perché compaia – in basso – il form di risposta rapida, condito di citazione del messaggio originario, e della possibilità di accludervi – come sempre – emoji ed allegati vari. In merito a tale novità, WhatsApp ha curiosamente parlato ancora diprocesso di sviluppo

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il tema scuro nelle applicazioni, LCD od OLED, fa sempre comodo se si ha la cattiva abitudine di addormentarsi con lo smartphone accanto per consultarne le novità anche tra le braccia di Morfeo: decisamente, infastidisce meno la vista. Se, poi, si ha la fortuna di avere un device ultimo modello, allora è possibile anche guadagnarci in autonomia: purtroppo, tale novità arriverà, a quanto pare, solo tra qualche mese. Consoliamoci, per chi ne fa uso, delle risposte rapide via swipe, da mettere in campo nei gruppi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!