Iscriviti

Twitter: il roll-out su iOS la visione semplificata delle discussioni

A distanza di quasi un anno dalle prime voci in merito, e dopo vari mesi di sperimentazioni, è partito il roll-out della funzionalità che permetterà agli utenti di Twitter di capire a colpo d'occhio, nelle discussioni affollate, chi abbia risposto a chi.

Software e App
Pubblicato il 3 febbraio 2020, alle ore 19:18

Mi piace
9
0
Twitter: il roll-out su iOS la visione semplificata delle discussioni

Di recente, Twitter ha mutuato una novità dal rivale Facebook, sostanziata nella facoltà di replicare ai messaggi diretti (Direct Messages) limitandosi ad apporre una Reaction: a tale novità, però, se n’è appena aggiunta un’altra comunicata ufficialmente, nelle scorse ore, dall’account Twitter Support (@TwitterSupport).

Secondo i tecnici del canarino azzurro, la nuova funzione attualmente rilasciata consentirà di seguire al meglio i tweet più virali, ovverosia quelli che, pubblicati da account pubblici, hanno ricevuto una gran molte di risposte, tale che – sino a poco tempo – fa era alquanto difficile seguirne le discussioni

Il come ciò verrà ottenuto è presto detto: mettendo a frutto un layout sperimentato per lunghi mesi nello spin-off Twttr, il colosso di San Francisco ha optato – come desumibile dalle GIF condivise in Rete – per una struttura delle discussioni in cui il tweet principale sia collegato, tramite alcune linee, alle relative risposte rilasciate dai partecipanti al thread. 

Queste ultime, però, essendo di un grado meno importante rispetto ai tweet principali, risultano spostate/tabulate leggermente a destra, come gli elementi di un elenco puntato o numerato. Ciò, secondo i programmatori al servizio del CEO Jack Dorsey, agevolerebbe nel comprendere, letteralmente a colpo d’occhio (come ipotizzato dal portale TechCrunch nel Marzo del 2019), chi stia rispondendo a chi, con grande vantaggio per coloro che, seguitissimi, destano spesso discussioni molto partecipate.

Nel momento in cui la novità è stata ufficializzata, risulta in corso di roll-out – però – solo su piattaforma iOS ma, a quanto sembra e come verosimile per una feature di tale importanza e utilità, non è destinata a restare appannaggio dei device iOS e iPadOS visto che, ad una precisa domanda ricevuta dai media di settore, il team della piattaforma si è sbilanciato nel dichiarare che tale novità “arriverà presto anche su Android“, sebbene non sia noto in modo preciso quando ciò potrà avvenire.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Oh finalmente. Questa era una delle novità più attese su Twitter, assieme al pulsante Edit che, pare, NON vedrà mai la luce sul canarino azzurro: peccato, però, che la novità in oggetto esordisca a partire da iOS, mentre un esordio bipartisan che avesse coinvolto "ab origine" anche Android avrebbe offerto un maggior numero di feedback da parte degli utilizzatori finali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!