Iscriviti

TikTok: presto la sfida a Spotify col servizio TikTok Music

Nelle scorse ore, è emerso come la celebre app di video TikTok sia intenzionata a entrare nel mondo dei music streaming, attraverso l'app TikTok Music con vari elementi social.

Software e App
Pubblicato il 31 luglio 2022, alle ore 13:22

Mi piace
2
0
TikTok: presto la sfida a Spotify col servizio TikTok Music

Ascolta questo articolo

TikTok, la piattaforma di video brevi della cinese Bytedance inseguita e imitata costantemente da Meta in Facebook e Instagram, secondo quanto emerso, sarebbe ora pronta a lanciare il suo guanto di sfida a Spotify, Apple Music, YouTube Music, etc, con un proprio servizio di streaming musicale.

Non da oggi, TikTok influenza di molto l’industria musicale, contribuendo a lanciare tormentoni che scalano le classifiche di Spotify Viral 50 e Billboard 100: un domani, però, la sua interazione col mondo musicale potrebbe essere maggiormente concretizzata, nel caso venisse lanciato il progetto TikTok Music che, dopo una richiesta di brevetto del marchio presentata in Australia lo scorso Novembre, è stato proposto alla registrazione, lo scorso 9 Maggio, anche presso l’USPTO, l’ufficio statunitense che si occupa di marchi e di tutela delle proprietà intellettuali.

Secondo quando annesso nei documenti di spiegazione della richiesta di registrazione, TikTok Music dovrebbe permettere agli utenti di “acquistare, riprodurre, condividere e scaricare musica, canzoni, album, testi“. Rispetto ai competitor, però, presenterebbe non poche intersecazioni col mondo dei social.

Nello specifico, TikTok Music permetterebbe di “modificare e caricare fotografie come copertine per le playlist“, ma anche di “commentare musica, canzoni e album“, e di “trasmettere in streaming audio e video“. In sintesi, il nuovo servizio appena scovato permetterebbe di fare molte delle cose (es. pubblicare commenti, condividere testi) che TikTok già consente con l’app Resso, lanciata – nel 2019 – però solo in alcuni mercati (Brasile, India, e Indonesia), ove presenta (secondo il portale The Information) una stretta relazione con la base di utenti di TikTok che, nel voler ascoltare completamente un brano contenuto un un video corto creativo, si vede proporre – nei mercati abilitati – un link che porta appunto a Resso. 

Al momento non è chiaro quando e, soprattutto, se TikTok lancerà il suo servizio musicale, ma alcuni avvocati esperti in marchi, tra cui Josh Gerben dello studio legale Gerben, hanno spiegato che, “in genere un’azienda delle dimensioni di TikTok o ByteDance presenterà domande di marchio solo per elementi che stanno seriamente prendendo in considerazione“. Insomma, è solo questione di tempo, e occorrerà aspettare, ma quasi sicuramente TikTok Music vedrà la luce

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Beh, considerando il precedente di Resso, dire che quella di TikTok Music è stata una sorpresa non può dirsi del tutto vero. La nota piattaforma di video sharing asiatica ha probabilmente usato Resso per trare i feedback su qualcosa che forse voleva fare da tempo: chissà, quindi, quale sarà l'esito della sua prima app musicale che col tempo si è guadagnata delle buone fette di mercato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!