Iscriviti

Telegram beta: novità per le chat vocali e gli utenti "novizi"

L'ultima beta release di Telegram ha messo a disposizione degli utenti la possibilità di familiarizzare con alcune future novità, tra cui alcune in ottica anti Clubhouse, e una in favore degli utenti che intendano tenersi al passo con le migliorie dell'app.

Software e App
Pubblicato il 12 aprile 2021, alle ore 19:41

Mi piace
6
0
Telegram beta: novità per le chat vocali e gli utenti "novizi"

Oltre a Signal, ed a WhatsApp, anche Telegram lavora continuamente al miglioramento della sua piattaforma, come appena dimostrato dal nuovo report dei leaker di TestingCatalog che, nell’analizzare la beta 7.7.0 distribuita su Android via Play Store e ApkMirror, hanno notato l’implementazione palese di diverse migliorie, quindi prossime all’arrivo anche in una delle venture release stabili dell’app di Pavel Durov.

Inaugurata con le chat audio all’interno dei Gruppi e dei Canali una serrata competizione a Clubhouse, la moda del momento che su invito permette (per ora solo su iOS) di allestire delle chat audio, Telegram ha migliorato proprio tale novità, mettendo a disposizione di chi amministra un Canale la facoltà di programmare l’inizio di una tal chat audio, di modo che le persone interessate, avvertite per tempo, abbiano poi modo di organizzarsi. 

Nello specifico, per avvalersi di questa nuova opzione, messa a disposizione nel menu contestuale che si apre toccando l’icona di un dato Canale e passando per il simbolo dei 3 puntini, è sufficiente sfruttare la voce “Pianifica chat vocale” che permette, per l’appunto, di precisare la data e financo l’ora cui dovrebbe iniziare (“Start at”) una data chat vocale. Espletato tale passaggio, un avviso in forma di messaggio pinnato in alto, mostrerà un countdown che paleserà agli interessati quanto manchi effettivamente al prossimo appuntamento vocale. 

Grazie alla beta di cui sopra, inoltre, non sarà necessario uscire da una chat vocale per modificare il nome e la descrizione del proprio account, ma sarà possibile “qualificarsi ad hoc” al volo, magari onde fornire informazioni di contesto utili alla discussione, restando nella finestra della chat vocale in cui ci si trova.

Dulcis in fundo, onde supportare gli utenti ancora poco esperti di Telegram (che già possono contare sulle FAQ) la beta di quest’ultima ha introdotto – nel menu accessibile dalle 3 linee in alto a sinistra – la voce “Funzionalità di Telegram” che, se tippata, porta al Canale “Suggerimenti di Telegram“, a cui è possibile unirsi per rimanere informati sulle ultime novità rilasciate dalla piattaforma di messaggistica istantanea. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il poter programmare una stanza audio è, secondo me, un vero e proprio colpo da maestro da parte di Telegram: aspettando un altro po' ad esordire sul robottino verde, Clubhouse rischia di trovarsi "terra bruciata". Il canale Telegram per informare sulle nuove funzioni sembra simile, come idea, alle Storie che WhatsApp veicola negli Status, solo con maggiori potenzialità offerte dallo strumento "Canale".

Lascia un tuo commento
Commenti
Emanuele Novizio
Emanuele Novizio

12 aprile 2021 - 23:54:09

Quindi utenti come me

0
Rispondi
Emanuele Novizio
Fabrizio Ferrara

13 aprile 2021 - 02:05:13

Diciamo come tutti, perché non si smette mai di scoprire una funzione che magari c'era, ma di cui non eravamo consapevoli...

0
Emanuele Novizio
Emanuele Novizio

13 aprile 2021 - 04:50:43

In realtà la mia battuta era sul "novizi". Era un po' pessima però

0
Emanuele Novizio
Fabrizio Ferrara

13 aprile 2021 - 07:50:28

Cacchio! Ora l'ho capita :D

0