Iscriviti

Tante le novità in arrivo con la nuova beta di WhatsApp

Il nuovo anno si prospetta ricco di novità per WhatsApp che, sottoposta alle attenzioni dei noti leaker di WABetaInfo, ha permesso ai appurare correttivi, miglioramenti, e novità funzionali in arrivo (via beta) col nuovo anno.

Software e App
Pubblicato il 22 dicembre 2020, alle ore 13:28

Mi piace
4
0
Tante le novità in arrivo con la nuova beta di WhatsApp

Gli ultimi tempi si sono rivelati essere all’insegna di grandi novità, per WhatsApp, che ha celebrato il record di oltre 100 miliardi di messaggi al giorno, rilasciando la possibilità di silenziare per sempre le notifiche di alcuni contatti (Always Mute), i messaggi che si autocancellano (Disappearing Messages), e i pagamenti in-app (WhatsApp Payments, ora più diffusi in India, attraverso i quali in India si potranno anche acquistare servizi pensionistici o assicurativi). 

A tali novità, la celebre applicazioni in verde, a suo tempo fondata da Jan Koum e Brian Acton ed ora sadamente (vertenze con la FTC permettendo) nelle mani di Facebook, si appresta ad affiancare, col nuovo anno, via TestFlight, quindi all’interno di una beta riservata a iOS, diverse altre migliorie. La release in questione, portata alla ribalta dai leaker di WABetaInfo col numero 2.21.10.23, comprenderà innanzitutto diversi correttivi, tra cui quello che inibiva la ricerca negli Status degli utenti.

Sempre nella release in questione, vi saranno anche dei miglioramenti, che riguarderanno le connessioni, la condivisione dei collegamenti (sebbene quelli di YouTube continueranno a non mostrare erroneamente un’anteprima), la gestione delle rubrica e la creazione dei contatti, i backup delle cronologie, e la creazione di Memoji e adesivi. 

Infine, dulcis in fundo, messi da parte correttivi e migioramenti, WhatsApp beta 2.21.10.23 per iOS sfoggerà delle novità, tra cui quella – già attiva e funzionante – che permetterà di condividere in un colpo solo più video o foto selezionati dall’app Foto: basterà selezionarli, scegliere “Esporta” e poi “Copia”, per poi esercitare una pressione nel form di digitazione di una chat finché apparirà il pop-up “Incolla”, che permetterà di sharare al volo quanto selezionato in precedenza.

In arrivo da Android, dov’è già presente sperimentalmente, vi sarà anche la funzione, però non attiva dall’inizio, volta a perfezionare le chiamate, video e audio, di gruppo / collettive. Queste ultime permetteranno di far partecipare, in qualsiasi momento, anche a chiamata già iniziata, quegli utenti che se la fossero persa, o che avessero in precedenza rifiutato la stessa. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I correttivi sono sempre una cosa gradita, anche se qualcuno si fa attendere un po' troppo. Stesso discorso per i miglioramenti: ottima notizia, senza dubbio, l'arrivo del sistema che consente agli utenti di recuperare le chiamate perse. Ora si dovrà vedere quanto tempo passerà prima che tale funzione venga messa a disposizione anche di chi non si balocca con le beta!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!