Iscriviti

Instagram: maggior controllo sulle menzioni, ritorno a scelta dei like

Secondo quanto reso noto da un noto leaker, sembra che la piattaforma di photo-sharing di Menlo Park si accinga, tra le altre cose, a reintrodurre i like, affidando ai postatori stessi la scelta del farli vedere o meno in calce ai propri post.

Software e App
Pubblicato il 15 gennaio 2021, alle ore 00:38

Mi piace
4
0
Instagram: maggior controllo sulle menzioni, ritorno a scelta dei like

A inizio anno, Instagram, il noto social di photo-sharing del gruppo Facebook, fu sorpreso nel portare avanti un test, che potrebbe presto ridisegnare il modo in cui vengono proposte le Storie, quanto meno lato desktop. La consueta attività indagatoria del leaker Alesssandro Paluzzi (@Alex193a) ha permesso, però, di appurare anche un’altra novità che potrebbe presto sbarcare sulla celebre piattaforma, questa volta lato mobile.

Poco più di un anno fa, nell’autunno del 2019, Instagram annunciò e mise in pratica la progressiva rimozione dei counter dei like e delle visualizzazioni, che restarono visibili ai soli mittenti dei post, con sommo dispiacere degli influencers: il proposito dichiarato della misura era di liberare gli utenti dallo stress del like, facendo sì che ci si focalizzasse sui contenuti. Ovviamente, la speranza di Menlo Park era anche che, serbando al social in blu la permanenza dei like, si sarebbe frenata la concorrenza interna che, in quel momento, vedeva una diffusa migrazione dei giovanissimi iscritti al social verso Instagram. 

Col passare del tempo, Instagram ha concesso delle “deroghe“, permettendo che su taluni post e di alcune pubblicazioni apparissero nuovamente i like: ora, per ottenere una quadratura del cerchio che accontenti tutti, la piattaforma fondata da Kevin Systrom potrebbe lasciare agli utenti la scelta se far visualizzare o meno il conteggio dei like in calce ai propri post.

Da quanto emerso tramite l’attività di reverse engineering della companion app di Instagram, tale opzione sarebbe contemplata sia in fase di creazione di un post, attraverso una sorta di interruttore da collocarsi nelle impostazioni avanzate, che in seguito, nel menu contestuale, proprio sotto la voce che permette di disabilitare i commenti. La decisione presa, in ogni caso, sarebbe reversibile (unhide like count / hide like count).

Sempre analizzando le righe di codice dell’app instagrammiana, in tema di novità di futuro rilascio e quindi non ancora palesi, sarebbe emerso come tale piattaforma si appresti a rinominare in Post la sottosezione Tag, presente nella categoria Privacy delle impostazioni: il cambiamento in oggetto, che non sarebbe meramente formale, preluderebbe alla possibilità di concedere agli utenti un maggior controllo sulla propria “immagine” online, dato che potrebbero scegliere di nascondere i like sui post altrui in cui fossero menzionati. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Indubbiamente, la scelta di lasciare agli utenti la decisione del far vedere o meno i like ricevuti dai propri contenuti mi sembra la più corretta possibile, e anche quella di miglior senso. Mi stupisce, semmai, che non sia stata presa direttamente in origine, lasciando spazio a tante polemiche e proteste quando si pensò di nascondere i like. Ottimo, infine, anche il proposito di dare, in qualche modo, maggior controllo sui contenuti in cui si viene citati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!