Iscriviti

Instagram: in test nuovi font per le Storie. Rilasciati i messaggi privati da PC

Finalmente, dopo una lunga attesa, una promessa si è concretizzata, e i messaggi privati giungono anche su Instagram per PC, da browser web: nel frattempo, proseguono i test privati per nuovi font da mettere a disposizione delle Storie.

Software e App
Pubblicato il 10 aprile 2020, alle ore 18:14

Mi piace
Instagram: in test nuovi font per le Storie. Rilasciati i messaggi privati da PC

Sul finire dello scorso mese, Instagram annunciò una serie di funzionalità per adeguarsi all’emergenza coronavirus, tra cui anche il roll-out della feature nota come “co-watching” che permetteva agli utenti, avviata una chiamata all’interno della messaggistica privata Direct, di guardare taluni contenuti assieme ai propri amici o familiari, a distanza.

Sempre con lo scopo di intrattenere gli utenti in questa difficile contingenza storica, Menlo Park starebbe lavorando ad un’ulteriore miglioria, che andrebbe a intervenire sulla funzione oggettivamente più importante e popolare dell’intera piattaforma, quella delle Storie. Con l’obiettivo di aiutare le persone a relazionarsi meglio, invece, giunge in dote una lungamente richiesta feature che, in seguito, si rivelerà utile anche per quanti, come giornalisti e influencer, con Instagram lavorano, adoperandolo spesso da PC

Confermando quando già intravvisto nella parte finale di Marzo, il nuovo leaker Alessandro Paluzzi (@alex193a), tramite un post condiviso su Twitter, ha spiegato che Instagram starebbe proseguendo nei lavori di potenziamento delle Storie che, oltre a prevedere una nuova interfaccia, potranno contare su tanti nuovi font, come di consueto messi a disposizione in un carosello in basso con relative miniature, con i quali redigere le scritte durante la fase di editing di questo particolare formato di contenuti.

La funzione in oggetto, che prevede la messa a disposizione di nuovi font per la fase di creazione attiva delle Storie, sembrerebbe essere in fase di sviluppo e, quindi ancora ben lungi dall’essere definitiva e prossima all’esordio: soprattutto, come spesso accade nel caso di feature scovate in quanto non pubbliche, anche quella in oggetto potrebbe essere ritirata ad un certo punto dello sviluppo, in seguito a un ripensamento del relativo team adibito. 

A metà Gennaio, il responsabile di Instagram, Adam Mosseri, annunciò l’intenzione (all’epoca corredata da test) di portare i messaggi privati anche nella controparte della piattaforma accessibile da browser desktop e, dopo tanto tempo, la feature è pronta, con il roll-out globale appena partito, anche a favore degli utenti italiani. Per sfruttare la novità, che funziona come lato mobile (ad esclusione dei messaggi vocali, non presenti), l’utente dovrà solo portarsi sul sito di Instagram, e iniziare a messaggiare (dall’icona della freccia in alto a destra), inviando testi, emoji, foto e immagini in allegato.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!