Iscriviti

Instagram: in test i messaggi privati, DM, anche da computer

Onde attenuare la distanza, in termini di esperienza d'uso, tra la versione mobile e desktop web based della stessa, Instagram ha avviato un test circoscritto, che permetterà a pochi utenti di poter disporre dei messaggi privati anche su PC.

Software e App
Pubblicato il 15 gennaio 2020, alle ore 02:15

Mi piace
1
0
Instagram: in test i messaggi privati, DM, anche da computer

Non più di un paio di giorni fa, la nota app di photo-sharing creativo Instagram introdusse alcuni filtri volti a potenziare le Storie nella modalità di ripresa Boomerang, e avviò un test riservato per il restyling della sezione DM (messaggi privati): proprio quest’ultima, tra i segmenti più attenzionati nell’ultimo anno (anche in vista della sinergia con WhatsApp e Messenger), si appresta a sbarcare anche nella versione web based della piattaforma in questione.

Lo scorso anno, in primavera, il CEO della holding Facebook Inc, Mark Zuckerberg, in un’intervista al New York Times, rivelò che le aree di maggior crescita nella comunicazione online, da qualche tempo, erano la messaggistica privata, le Storie, e i gruppi. Portate online le Storie, ancorché il pubblico attualmente chieda a gran voce più che altro un’app per iPad, ci si è concentrati sul portare nella versione web based di Instagram anche le comunicazioni private. 

La piattaforma con base a Menlo Park, infatti, ha reso noto che, a partire da oggi e proseguendo nei giorni a venire, alcuni utenti, coinvolti in un test sull’esito del quale verrà attivato un audit, noteranno la possibilità di accedere ai messaggi privati (Direct Messages) anche lato web, dal browser per computer, in quella che è una notevole apertura verso il mondo dei professionisti, come aziende e influencer, che spesso – per lavoro – sono costretti a inviare molti messaggi al giorno. 

Se la novità dovesse affermarsi, andando incontro a un roll-out globale, gli utenti potranno inviare in chat da PC delle immagini, fare doppio click su un messaggio per conferirgli un “mi piace“, creare dei gruppi, messaggiare con una persona sia tramite il reminder nel suo profilo che direttamente da DM, ma non solo.

A sottolineare che i DM dal web riproporranno la medesima esperienza fruita nella controparte mobile, Instagram sottolinea anche che si vedrà il counter dei messaggi non (ancora) letti in ogni chat e che, nel caso l’utente fornisca al sito di Instagram le dovute autorizzazioni, si potranno ricevere anche le notifiche, come già avviene sullo smartphone. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il poter inviare messaggi su Instagram direttamente da PC è davvero un'ottima cosa: sino ad oggi, infatti, per riuscirci, era necessario modificare lo user agent del browser, grazie ad apposite estensioni, per poi switchare alle condizioni normali a invio concluso. Tuttavia, anche se dovesse arrivare questa novità, rimarrebbe ancora il grosso limite del non poter inviare post e Storie da computer.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!