Iscriviti

Instagram: in attesa del restyling per il loro edit, nelle Storie attiva la traduzione automatica del testo

La popolarissima piattaforma che un tempo fu solo di photo-sharing ha annunciato ufficialmente l'arrivo della traduzione automatica per quel che è scritto sulle Storie, a cui in futuro potrebbe essere destinato un restyling del modulo di creazione.

Software e App
Pubblicato il 22 luglio 2021, alle ore 13:56

Mi piace
4
0
Instagram: in attesa del restyling per il loro edit, nelle Storie attiva la traduzione automatica del testo

Dopo aver annunciato un nuovo sistema di controllo per i contenuti sensibili e aver cominciato a testare la funzione Collab, Instagram ha messo sul piatto una nuova funzionalità, riguardante le ormai affermatissime Storie, mutuate a suo tempo da Snapchat che, in futuro, in caso di feedback positivi, potrebbero anche guadagnare un restyling della relativa interfaccia di creazione. 

Portate nel 2016 sulla piattaforma fondata da Kevin Systrom, le Storie sono state attenzionate con varie novità, come i link “swipe-up” (in test per tutti) ad oggi concessi a chi abbia almeno 10mila follower, e la traslazione testuale dell’audio per gli utenti in lingua inglese. In attesa di poter fruire anche di vociferate Storie Esclusive, trincerate dietro il paywall di un qualche tipo d’abbonamento (in stile Twitter Blue), i contenuti effimeri (ma appuntabili in evidenza) di Instagram hanno appena beneficiato di una miglioria.

Come noto, le Storie possono essere addizionate con vari contenuti: tra questi, oltre agli adesivi, alle GIF, ed ai disegni a mano libera, spicca anche l’accompagnamento del comune testo, spesso redatto nella lingua madre del postatore. Onde favorire una maggior accessibilità della piattaforma, Menlo Park ha introdotto (con tanto di post ufficiale del CEO Adam Mosseri) la funzione (utile anche per chi voglia imparare una nuova lingua) che traduce, in automatico, un po’ come già avviene per commenti, profilo e feed, il testo presente nelle Storie.

Nella fattispecie, qualora sia presente in una Storia del testo che risulti diversa da quella del lettore, quest’ultimo, tippando sul banner / pulsante “Vedi traduzione” collocato in alto a sinistra (che, per ora, non interessa anche un eventuale accompagnamento audio), potrà visualizzarne, all’interno di una finestra pop-up, assieme alla versione originale, la traduzione in una delle oltre 90 lingue supportate dall’innovazione.  

Infine, grazie al leaker Alexey Shabanov di Testing Catalog, si ha notizia di un probabile test A/B concesso in dote ad alcuni utenti, relativo all’interfaccia di creazione delle Storie: nel nuovo layout i pulsanti per condividere “Le tue storie” e “Amici più stretti” risultano posti al centro e ingranditi mentre, in alto, vi è stato un restyling degli strumenti, con Effetti e Disegna che, ora, sono stati nascosti nel menu contestuale che si apre toccando i 3 puntini incolonnati. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Dando un'occhiata, non ho trovato traccia del test per le Storie, nel quale probabilmente non sono stato coinvolto. Per fortuna, però, possiamo già contare sulla novità che mette a disposizione la traduzione del testo nelle Storie, in modo da avere maggiori info di contesto qualora non si padroneggi la lingua del postatore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!