Iscriviti

Instagram: in arrivo le videochiamate, i contenuti da Spotify/GoPro, ed il restyling del tab Esplora

Alla convention dei programmatori di Facebook, Zuckerberg ha illustrato anche le novità riguardanti Instagram che, già arricchitasi di un filtro antibulli, si avvia ad integrare le videochiamate, i contenuti da Spotify/GoPro, ed un restyling del tab Esplora.

Software e App
Pubblicato il 2 maggio 2018, alle ore 10:25

Mi piace
6
0
Instagram: in arrivo le videochiamate, i contenuti da Spotify/GoPro, ed il restyling del tab Esplora

Nella due giorni dell’F8, l’annuale convention dedicata da Facebook ai suoi sviluppatori, dopo le novità relative al social, sono state illustrate quelle – altrettanto numerose – relative alla popolare app di photo-sharing di Menlo Park, Instagram. 

La principale rivale di Snapchat, nei prossimi mesi, integrerà una funzione, attualmente in test, molto attesa, quella delle videochiamate, sia individuali che di gruppo. Utilizzarle sarà molto facile: basterà tippare l’icona della videocamera, presente nelle schermate della messaggistica interna (Direct), affinché parta la videochiamata, la cui schermata potrà essere ridotta per continuare a conversare anche testualmente, o proseguire nell’esplorazione dell’app.

Uno dei tratti principali di Instagram, sotto la gestione di Facebook, è rappresentato dalle sue apprezzatissime Storie che, presto, nelle prossime settimane, potranno fregiarsi anche dei contenuti derivanti da Spotify e GoPro: in questo modo, sarà possibile far conoscere, con semplicità, ciò che si ascolta o si sta vivendo in un dato momento avventuroso, grazie all’apertura del contenuto prescelto nell’editor delle Storie di Instagram, ove potrà essere corredato di una didascalia. 

Il tab Esplora, come anticipato sul finire di Aprile, è sul punto di ereditare una totale riorganizzazione all’insegna dell’usabilità, grazie al raggruppamento di foto e video di terzi in categorie tematiche o d’interesse, al cui interno l’ingresso sarà garantito tramite il tip su icone arrotondate, recanti eloquenti denominazioni (sport, persone, cinema, etc). In questo modo, scoprire nuovi interessi da cui farsi ispirare dovrebbe essere molto più facile. 

Anche la creatività vuole la sua parte. In tal senso, nei prossimi mesi, a quelli standard si aggiungeranno tanti nuovi filtri, unici, messi a disposizione degli utenti da parte di grossi marchi: tra questi ultimi, saranno della partita brand come NBA, Vogue, Buzzfeed, Liza Koshy, Ariana Grande, Baby Ariel, ed altri. 

Infine, la lotta al bullismo. A tutela dei propri utenti, specie i più giovani, Instagram ha già implementato, in queste ore, un severo filtro (disattivabile tramite il toggle nelle impostazioni) che andrà ad oscurare i commenti identificati da un algoritmo come offensivi, aggressivi, e – appunto – afferenti a minacce come il bullismo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Direi che le novità più grandi, relative ad Instagram, sono più che altro conferme di quanto già era trapelato nei mesi scorsi: ben presto, arriveranno le videochiamate, e la riorganizzazione del tab Esplora. Una vera sorpresa, invece, è l'integrazione dei contenuti da Spotify e dalle fotocamere GoPro (secondo alcuni, in via di acqusizione da parte di Xiaomi).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!