Iscriviti

Instagram: ecco come sarà il suo 2022 secondo il CEO Adam Mosseri

Nel mentre proseguono i rumors su nuovi sviluppi funzionali, Instagram ha effettuato una comunicazione ufficiale, con la quale ha reso noto in quali direzioni di concentrerà la sua evoluzione nell'anno che verrà.

Software e App
Pubblicato il 29 dicembre 2021, alle ore 11:53

Mi piace
1
0
Instagram: ecco come sarà il suo 2022 secondo il CEO Adam Mosseri

Dopo l’annuncio in merito agli NFT, il CEO di Instagram, Adam Mosseri, ha pubblicato un nuovo video messaggio ufficiale, col quale ha raccontato agli oltre due miliardi utenti attivi della piattaforma come quest’ultima sia cambiata nell’ultimo anno, e su quali direttrici indirizzerà le future implementazioni. Il tutto all’insegna di un quadro reso poi completo dalle rivelazioni provenienti dal mondo dei leakers. 

Dal suo profilo ufficiale su Twitter, in un messaggio “ecumenico” alla propria base di users, il CEO che ha preso il posto del fondatore Kevin Systrom alla guida di IG, ha raccontato di alcune novità introdotte per incrementare il controllo degli utenti sulla loro esperienza, come nel caso del sistema delle parole nascoste nei DM (messaggi diretti e privati), senza dimenticare la facoltà di celare l’ammontare dei like, o i controlli sui contenuti sensibili. Per Marzo, poi, è stato promesso l’arrivo dei controlli parentali e, nel corso dell’anno nuovo, di una versione del feed cronologico

Ora, considerando che il mondo sta cambiando col passaggio dalla pandemia alla endemia, con sempre più persone che ridefiniscono che cambiamento portare nel mondo, quello a cui si da valore o quel che siamo, anche Instagram deve evolversi, e velocemente. Ciò si tradurrà in uno sviluppo che sarà indirizzato, per il futuro, su diversi binari.

Nello specifico, Mosseri ha promesso altri strumenti di sicurezza per dare agli utenti altro controllo sulla loro esperienza e, sempre considerando che il potere si sta trasferendo dalle istituzioni ai singoli individui, ha assicurato che anche i creators verranno attenzionati, con nuove opportunità di monetizzazione che gli consentano di ottenere di che vivere grazie alla loro presenza in-platform. Visto che i messaggi sono la forma di interazione per eccellenza, considerando che Instagram è un posto ideale per comunicare con gli amici, si investirà molto anche nella messaggistica.

Soprattutto, saranno raddoppiati gli sforzi in merito ai video, con anche il consolidamento di tutti i prodotti che ruotano attorno ai video creativi Reels. Anche dal mondo dei leakers, non sono tardate ad arrivare novità in merito a Instagram.

Nello specifico, il leaker Alessandro Paluzzi ha spiegato che la piattaforma in questione sta ancora lavorando sull’opzione Stitch in favore dei Reels, col fine di consentire la selezione di un layout tra diverse scelte comprensive anche dello schermo verde o dell’immagine nell’immagine. Oltre a ciò, un’altra novità che potrebbe arrivare in futuro è quella che potrebbe consentire di pinnare in alto i messaggi nei DM.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non che siano grandi rivelazioni quelle fatte da Adam Mosseri, però è interessante sapere che effettivamente Instagram si muoverà in alcune direzioni piuttosto che in altre: in alcuni casi, in particolare, quanto dichiarato è stato anche corroborato dalle indiscrezioni dei leakers, che confermano nuovi sviluppi in favore proprio dei Reels.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!