Iscriviti

Instagram: arrivate le GIF nella messaggistica Direct, in test l’opzione per la ricondivisione dei post

Instagram apre alla grande il suo fine settimana, introducendo le GIF nei messaggi privati del suo Direct. Intanto, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe a buon punto nello sviluppare un'opzione per la ricondivisione dei contenuti nei feed personali.

Software e App
Pubblicato il 22 settembre 2018, alle ore 12:25

Mi piace
9
0
Instagram: arrivate le GIF nella messaggistica Direct, in test l’opzione per la ricondivisione dei post

Si apre col botto il fine settimana di Instagram, l’app di Kevin Systrom dedicata al photo-sharing: alcuni screenshot finiti in rete, infatti, confermano la fase di test relativa ad una funzione molto attesa, quella della ricondivisione dei post. Prima, però, saranno i messaggi privati ad essere impreziositi, grazie all’uso delle GIF.

Il celebre portale di tecnologia “The Verge”, nelle scorse ore, è venuto in possesso di alcuni screenshot che certificherebbero a che punto sia giunta la sperimentazione di una funzionalità da tempo chiesta dagli utenti, quella della ricondivisione degli altrui contenuti nella propria bacheca. Instagram, che pure si è avvicinata a tale feature, consentendo la ricondivisione nelle proprie Storie, sino ad ora aveva sempre resistito a tali pressioni, temendo una recrudescenza di catene, fake news, e bufale.

Tuttavia, a quanto pare, sarebbe in corso un ripensamento – da parte del team di Menlo Park – che starebbe collaudando proprio una feature di “seamless sharing”, ancorché limitata ad un paio di ricondivisioni: per utilizzarla, basterebbe – aperto una foto o un video – accedere al relativo menu contestuale tramite i 3 puntini in alto a destra, e scegliere l’opzione share to feed”.

Secondo The Verge, al momento non è chiaro se tale opzione – uscita dalla fase di test – verrà estesa a tutti, o se verrà conservata a favore degli utenti Business, come sistema di promozione, in aggiunta agli shopping bag, ed in anticipo sullo spin-off “IG Shopping“.

Poco male. Già da ora, infatti, gli utenti di Instagram, sia nelle versioni Android che iOS della medesima, possono adoperare le GIF (fornite da Giphy) all’interno dei messaggi privati scambiati all’interno della messaggistica in-app “Direct” (da tempo divenuta anche un’app a se stante): anche in questo caso, il modus operandi è piuttosto semplice, e richiede solo – aperta una chat – di tippare l’eloquente pulsante GIF per far comparire una sezione al cui interno verranno proposte le GIF più popolari del momento, con la facoltà di sceglierne anche per parole chiave, e di inviarne anche una scelta a caso, grazie all’opzione “Random”. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Personalmente, posso ben capire i timori di Instagram e, quindi, il perché abbiano limitato la condivisione dei contenuti altrui alle Storie che, dopo 24 ore, spariscono: certo, il "repost" o "regram", che dir si voglia, darebbe nuova linfa vitale alle Bacheche, e incrementerebbe i contenuti condivisi...ma a che prezzo? Per il resto, le GIF continuano ad essere in ascesa e, dopo essere comparse nella messaggistica privata anche di Linkedin (purtroppo), ora fanno il loro ingresso anche in quella di Instagram che, però, è focalizzata per sua natura sull'elemento multimediale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!