Iscriviti

Google Maps: integrazione con Assistant e segnalazione dei lavori in corso

Passato un breve periodo di bonaccia, è di nuovo tempo di novità e migliorie per Maps, che si appresta a integrare Assistant e, nel frattempo, mette già a disposizione la segnalazione collaborativa dei lavori in corso.

Software e App
Pubblicato il 10 settembre 2019, alle ore 13:13

Mi piace
11
0
Google Maps: integrazione con Assistant e segnalazione dei lavori in corso

Google Maps, dopo  un breve periodo di pausa, torna a macinare novità di gran peso, come dimostrato dalla presenza, su alcuni terminali Android, dell’integrazione con le facoltà vocali di Assistant, e dall’arrivo delle indicazioni, tra le mappe, dei lavori in corso.

La prima novità, inerente Google Maps, riguarda Assistant, il concierge vocale sempre più usato nella vita quotidiana per ottenere risposte o la messa in azione di varie routine: a quanto pare, Maps starebbe integrandone le impostazioni vocali, in modo da utilizzarle al posto della consueta voce femminile predefinita.

Le prime rilevazioni emerse in tal senso, però, informano di un’implementazione non ancora avvenuta su vari device, con la conseguenza che, quella in corso, potrebbe essere o una sperimentazione avviata via attivazione da server remoto, o una conseguenza del recente passaggio da Android Pie 9.0 ad Android 10: in ogni caso, per ottenere l’applicazione delle nuove impostazioni ad Assistant, onde fruire della novità, sarebbe necessario (per ora) forzare Maps chiudendola, e riavviandola ex novo.

A quel punto, creata sulla Home una scorciatoia alla funzione “Inizia a guidare” (tramite i widget, o ricorrendo alla voce ad hoc nelle impostazioni delle Mappe), alternativa al richiamo vocale della stessa, si aprirà un’interfaccia di Maps, totalmente controllabile via voce con, in basso, l’elenco delle destinazioni più frequentemente raggiunte (in base al Calendario o ai servizi di geolocalizzazione), indicazioni sul traffico, i messaggi in arrivo, le chiamate in ingresso e quelle perse, un compattissimo player musicale con indicazione del brano in riproduzione, suggerimenti di altre canzoni scelte in base ai gusti dell’utente, o alla ricerche fatte in precedenza.

Messa da parte quella che è in pratica è “l’inizio della fine” per Android Auto, una nuova funzione, già inserita in modo definitivo all’interno di Google Maps, è rappresentata dalla possibilità di visionare e fornire indicazioni, oltre che su autovelox, code, incidenti, e rallentamenti, anche sui lavori in corso.

Come per le precedenti categorie, basterà portarsi sulla mappa del proprio percorso e tippare sull’oblò contenente il segno +, a destra. Tra le voci che verranno proposte, l’ultima riguarda proprio la segnalazione dei lavori in corso, le cui evidenze poi saranno fornire in tempo reale a tutti coloro che dovessero programmare, nei rispettivi spostamenti, un passaggio per il medesimo punto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - G Maps, ormai, è sempre più uno dei migliori navigatori, quanto meno per il panorama Android, e l'integrazione con Assistant, specie quando si è alla guida, potrebbe offrirgli una killer feature nei confronti della concorrenza. Interessante, infine come, dall'acquisto di Waze, aumentino le funzioni social di Maps, tra cui - ora - anche la segnalazione collaborativa dei lavori in corso che (scherzo) farà certo felici anche gli anziani utenti di Maps.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!