Iscriviti

Ecco come sedersi per evitare problemi intestinali

Molti dei problemi intestinali più diffusi vengono causati dalla posizione assunta durante la defecazione, frutto della modernizzazione. Ecco le ultime teorie a riguardo e la posizione migliore per evitare conseguenze.

Salute
Pubblicato il 25 maggio 2015, alle ore 12:20

Mi piace
0
0

Avreste mai pensato che molti dei più diffusi problemi intestinali sono dovuti alla posizione che si assume durante la defecazione? Un recente studio ci conferma questo aspetto che molti di noi hanno sempre ignorato ma che sembra avere una grandissima influenza sulla nostra stessa salute.

Secondo le ricerche condotte dall’equipe della dottoressa Giulia Enders, molti problemi intestinali sono dovuti alla posizione che si assume quando si va in bagno. La realizzazione dei bagno nella civilizzazione moderna, infatti, ci fanno assumere una postura con angolazione a 90°, quindi completamente seduti. In questo modo, però, non si consente allo sfintere di essere completamente rilassato come dovrebbe.

“Il meccanismo di chiusura dell’intestino non è progettato per un’apertura ottimale dello sfintere quando si è in piedi o completamente seduti” ha dichiarato la dottoressa Enders. Secondo lei, invece, assumendo un’angolazione di 35° i problemi intestinali sono molto meno diffusi. “Tra gli oltre 1,2 miliardi di persone che assumono una posizione “Squat” si registrano pochi casi di stitichezza o altri disturbi analoghi a questi” continua la dottoressa Enders.

In questo video vengono mostrate le posizioni più corrette per favorire l’evacuazione contrariamente a quella classica che invece rischia di creare problemi intestinali come stitichezza, tumore o emorroidi.

Un video dal grande valore scientifico che potrebbe fornirci degli spunti molto interessanti che possono cambiare le nostre abitudini di tutti i giorni. Tecniche e particolari metodi sono al centro anche di altri video, in uno ad esempio viene mostrato come creare una sciarpa in soli 30 minuti utilizzando solo le mani o come creare un oggetto che spanna i vetri definitivamente.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!