Iscriviti

Matteo Salvini vorrebbe un confronto tv con Giuseppe Conte e Luigi Di Maio

Il segretario federale, impegnato nel confronto televisivo con Matteo Renzi il prossimo 15 ottobre, ha sottolineato che vorrebbe avere un confronto anche con Conte e Di Maio.

Politica
Pubblicato il 7 ottobre 2019, alle ore 11:36

Mi piace
4
0
Matteo Salvini vorrebbe un confronto tv con Giuseppe Conte e Luigi Di Maio

Sono arrivate le dichiarazioni di Matteo Salvini nei confronti di Luigi Di Maio, con il leader della Lega che ha espresso queste parole sull’ex vice presidente del consiglio dei ministri: “Con me ha un problema psicologico”. L’ex ministro dell’Interno ha sottolineato che vorrebbe avere un confronto anche con Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, ma ha dovuto fare i conti con la risposta negativa dei diretti interessati.

Nel frattempo tra il 15 e il 17 ottobre si arriverà al confronto televisivo negli studi della trasmissione “Porta A Porta” tra Matteo Renzi e Matteo Salvini. Questo confronto è stato proposto in partenza dal leader di Italia Viva che aveva chiesto a Vespa di organizzare un incontro con Salvini. Quest’ultimo, oltre che con Renzi, sarebbe pronto per avere un confronto anche con Conte e Di Maio, ma al momento non è possibile.

L’attesa per il confronto televisivo

Era scontato per Giuseppe Conte in quanto, in diverse occasioni, ha rivelato di non voler stare di fronte alle telecamere. Allo stesso tempo il leader della Lega ha sottovalutato l’attuale premier, così come lo stesso Giorgetti che non credeva all’ipotesi di un’alleanza con il Partito Democratico.

Di conseguenza Salvini sperava di poter avere un confronto con Luigi Di Maio, ma anche in questo non è stato accontentato, visto il rifiuto del ministro degli esteri. Luigi Di Maio recentemente è stato protagonista di un’intervista nella trasmissione “Non è l’Arena”, dove ha rifiutato il confronto con Salvini con queste parole: “Quello che ci dovevamo dire ce lo siamo detti quando abbiamo governato per i cittadini”.

“Il Corriere della sera” ha riportato le dichiarazioni di Matteo Salvini, in quanto l’ex ministro dell’interno ha fatto notare che Di Maio ha con lui un problema psicologico. Si tratterà di un duello televisivo che non avrà dei fini precisi, ma si deve ricordare che il prossimo 27 ottobre si andrà a votare in Umbria.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Ci sarà grande attesa per questo confronto televisivo nella trasmissione "Porta A Porta" tra Salvini e Renzi, ma è evidente che l'attenzione era rivolta soprattutto alla possibilità di un confronto tra Giuseppe Conte e Matteo Salvini, visto quanto successo nel mese di agosto tra l'attuale premier e l'ex ministro dell'interno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!