Iscriviti

Matteo Salvini: "L’esperienza con il Movimento Cinque Stelle è stata rivoluzionaria fino a qualche settimana fa"

Il leader della Lega, nell'intervista a "Radio 24", ha ricordato che, fino al momento in cui è durata, l'esperienza con il Movimento Cinque Stelle è stata rivoluzionaria.

Politica
Pubblicato il 2 settembre 2019, alle ore 18:11

Mi piace
1
0
Matteo Salvini: "L’esperienza con il Movimento Cinque Stelle è stata rivoluzionaria fino a qualche settimana fa"

Matteo Salvini, leader della Lega, è tornato a parlare dell’esperienza di governo con il Movimento Cinque Stelle, in un’intervista in cui ha avuto modo di sottolineare le importanti riforme fatte. Queste sono le dichiarazioni dell’ex vice premier: “L’esperienza con il Movimento cinque stelle è stata rivoluzionaria almeno fino a qualche settimana fa“.

Salvini ha posto l’accento sul possibile patto tra Partito Democratico e M5S dicendo di non voler entrare nel dibattito altrui. Il leghista ha spiegato che la certezza si ritrova nel fatto che lui non scenderà mai a patti con il PD e ha rilasciato queste dichiarazioni a “Radio 24”.

Le critiche nei confronti di Giuseppe Conte

Il ministro dell’interno del governo Conte ha rivelato che riceve dei messaggi da molti esponenti del Movimento Cinque Stelle e ha dichiarato: “Porte della Lega sempre aperte”. Salvini è tornato a parlare di Giuseppe Conte con il quale ha avuto un pesante diverbio: “Non sapevo di avere un presidente del consiglio di sinistra“.

La decisione della Lega di staccare la spina all’alleanza con il Movimento Cinque Stelle e al governo Conte sarebbe avvenuta dopo aver capito che non ci sarebbero stati i presupposti per tagliare le tasse. Il leader della Lega è tornato a parlare della flat tax, spiegando che ci sono i soldi per finanziarla e sottolineando quanto sia atteso il taglio delle tasse dalle imprese.

Salvini ha voluto ricordare le richieste ricevute dalle imprese che chiedono un evidente taglio delle tasse, altrimenti non ci sarebbe una crescita importante del Paese.

Il pensiero del leghista rispetto al rallentamento dell’economia mondiale è di investire nelle infrastrutture e nel taglio delle tasse. Matteo Salvini ha fatto notare quanto sia frustrante vedere Conte chiedere consigli alla cancelliera Merkel mentre beve un caffè. Inoltre, il leghista non ha gradito la dichiarazione del giurista che ha smentito l’appartenenza al Movimento Cinque Stelle.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Sarà decisiva questa settimana per capire se andrà in porto questa alleanza, ma Matteo Salvini non avrà intenzione di restare a guardare. Il leghista farà una ferrea opposizione al possibile governo formato da Movimento Cinque Stelle e Partito democratico, continuando a chiedere velocemente il ritorno alle urne, considerata l'unica soluzione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!