Iscriviti

Matteo Renzi lancia una frecciatina a Zingaretti e Gentiloni

Ecco le parole del leader di "Italia Viva" che ha commentato il risultato delle elezioni regionali in Umbria, che hanno visto la schiacciante vittoria del centro-destra.

Politica
Pubblicato il 29 ottobre 2019, alle ore 00:17

Mi piace
3
0
Matteo Renzi lancia una frecciatina a Zingaretti e Gentiloni

Matteo Renzi ha dato il suo punto di vista sulla vittoria della coalizione di centro-destra alle elezioni regionali in Umbria. Ha fatto intendere che la sconfitta era nell’aria, parlando anche del modo in cui sono stati fatti gli accordi tra Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico, a suo parere, in tempi sbagliati.

L’ex presidente del consiglio ha spiegato che si tratta di uno dei motivi per i quali Italia Viva non ha partecipato a queste elezioni. Queste sono le parole dell’attuale senatore, che ha affermato: “In Umbria è stato un errore allearsi in fretta e furia, senza un’idea condivisa, tra Cinque Stelle e PD”.

Le parole dell’ex segretario Dem

Inoltre l’ex segretario del Partito Democratico ha lanciato una frecciatina a Giuseppe Conte, sottolineando di non aver compreso il modo geniale con il quale si è deciso di fare una foto di gruppo dove c’era la presenza del premier Giuseppe Conte, nel corso della campagna elettorale per quanto riguarda le elezioni regionali.

Il leader di Italia Viva ha commentato senza mezzi termini la sconfitta della sinistra dopo cinquant’anni in Umbria, affermando: “Nello staff di [Palazzo, ndr] Chigi, evidentemente c’è qualcuno che pensa che Conte possa fare i miracoli, intervenendo in campagna elettorale e cambiando i risultati”.

L’ex leader del Partito Democratico ha fatto intendere che la fiducia nel leader non dipende dai sondaggi che, a volte, non coincidono con i voti. Ha voluto ricordare quanto successo nel corso della storia repubblicana, dove leader di grande importanza non hanno avuto la capacità di trasformare i sondaggi in dei consensi elettorali. Renzi ha parlato di fiducia istituzionale che finisce per non indire le elezioni. Infine, non è mancata una frecciatina ai suoi ex compagni di partito: “Se avessi dato ascolto a Zingaretti e Gentiloni, il risultato delle politiche sarebbe lo stesso che in Umbria“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Sicuramente sono giuste le dichiarazioni del leader di Italia Viva Matteo Renzi, nel momento in cui dice che, se si fosse andati alle elezioni, ci sarebbe stato lo stesso risultato di quello verificatosi in Umbria. Inoltre, è stata un errore l'alleanza tra il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!