Iscriviti

Claudio Baglioni attacca il Governo, ma Matteo Salvini risponde: "Canta che ti passa"

Durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo, Claudio Baglioni ha attaccato il Governo Conte. Non è tardata però la risposta da parte di Matteo Salvini.

Politica
Pubblicato il 10 gennaio 2019, alle ore 02:27

Mi piace
4
0
Claudio Baglioni attacca il Governo, ma Matteo Salvini risponde: "Canta che ti passa"

Il “Festival di Sanremo 2019” ancora deve iniziare, ma non si fanno attendere le frecciatine tra Claudio Baglioni, il direttore artistico e conduttore delle kermesse italiana, e il Governo Conte. Le prime incomprensioni sono nate durante la conferenza stampa per presentare il sessantanovesimo Festival di Sanremo, che si svolge al Teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio 2019.

In questa circostanza, Claudio Baglioni ha voluto parlare in generale delle novità del Festival di Sanremo e di alcuni degli ospiti che saliranno sul palco nei giorni della kermesse. Tuttavia, il direttore artistico non ha mancato di parlare del Governo e si è dichiarato contrariato per la presa di posizione dei politici italiani nei confronti dei migranti

Il botta e risposta tra Claudio Baglioni e Matteo Salvini

Il cantante romano, parlando dei migranti, cita anche O’ Scià, il festival di musica leggera italiana, ideato dallo stesso Claudio Baglioni e svoltosi sull‘isola di Lampedusa: “Le manifestazioni che mi hanno visto partecipe a Lampedusa vedevano al centro gli sbarchi dal mare. La mia intenzione allora era quella di dire che eravamo preoccupati del fatto che ci fossero viaggi per mare irregolari, ci auguravamo che in un mondo perfetto qualsiasi viaggio non cadesse in mano alla confusione e alla irregolarità. La classe dirigente e l’opinione pubblica hanno miseramente fallito”.

Non si fa attendere la risposta di Matteo Salvini che, poco dopo, pubblica un tweet nei confronti di Claudio Baglioni, invitando il cantante a far trattare questi argomenti a chi ne ha il diritto: “Baglioni? Canta che ti passa, lascia che di sicurezza, immigrazione e terrorismo si occupi chi ha il diritto e il dovere di farlo”.

Parlando del Festival di Sanremo, da alcuni giorni abbiamo scoperto che i due conduttori ad affiancare Claudio Baglioni saranno l’attore Claudio Bisio e l’imitatrice Virginia Raffaele. Quest’ultimi sono stati presentati proprio durante questa conferenza stampa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Non è ancora iniziato il Festival di Sanremo, ma ci sono già le prime incomprensioni tra il direttore artistico e Matteo Salvini. Leggendo le parole di Claudio Baglioni, non si può dare nemmeno torto al cantante, e credo che ognuno abbia il diritto di dire la sua su ciò che sta succedendo nel Paese.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!