Muore in vacanza in Egitto, la salma torna a casa ma mancano il cuore e i reni (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 10:07

Muore in vacanza in Egitto, la salma torna a casa ma mancano il cuore e i reni

Turista muore in vacanza in Egitto: la salma torna a casa e mancano il cuore e i reni

David Humphries, 62 anni, di Milton Keynes improvvisamente si è sentito male ed è morto a settembre mentre giocava con i suoi nipotini durante una normalissima vacanza in famiglia. Un medico legale britannico ha richiesto una seconda autopsia perché la prima fatta in Egitto è stata inconcludente. Quando il suo corpo è ritornato in patria, i medici inglesi sono rimasti scioccati nello scoprire che il cuore e i reni di David erano stati rimossi.

Muore in vacanza in Egitto, la salma torna a casa ma mancano il cuore e i reni

Sua figlia, Anita Goodall di 36 anni, ha dichiarato: “Siamo totalmente sconvolti e non sappiamo cosa fare o pensare. Non sappiamo perché questo è successo a noi. Papà verrà seppellito senza il suo cuore. Alcuni dicono che il cuore è l’anima ed è il cuore che ti porta in paradiso, ma papà non avrà il suo cuore da portare con sé. Papà era un uomo così gentile e generoso. Stava ancora lavorando e sembrava così in forma e così pieno di vita. Mancherà a tutti quelli che lo conoscevano“.

Muore in vacanza in Egitto, la salma torna a casa ma mancano il cuore e i reni

Sua moglie di 39 anni, Lynda, ha detto di essere stata devastata, aggiungendo: “Dave era l’uomo più amorevole, attento e generoso che viveva per la sua famiglia. Adorava passare il tempo con tutti noi. Un minuto stava giocando in piscina con i nipotini e l’attimo dopo si è accasciato con gli occhi nella parte posteriore della sua testa. È già abbastanza brutto dover accettare la sua morte“.

Quando Dave è tornato in Inghilterra, i medici hanno riferito alla famiglia che il suo corpo aveva iniziato a decomporsi,