Il vino uccide i germi responsabili del mal di gola e della placca dentale, lo dice uno studio (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 22 dicembre 2019, alle ore 19:13

Il vino uccide i germi responsabili del mal di gola e della placca dentale, lo dice uno studio

Anno dopo anno vengono scoperti sempre più benefici legati al vino. Oggi torniamo a parlare di questa prodigiosa bevanda riportando in auge uno studio effettuato nel 1998, pubblicato sul Journal of Agricultural and Foot Chemistry. Secondo i ricercatori, il vino può essere anche un ottimo disinfettante per i germi cattivi della bocca e potrebbe  addirittura essere un’efficace protezione dal mal di gola.

Il vino uccide i germi responsabili del mal di gola e della placca dentale, lo dice uno studio

Lo studio ha esaminato le proprietà antibatteriche di diverse bevande, da quelle gassate al vino, birra, latte scremato e in fine l’acqua.
Nel corso dell’esperimento, ogni bevanda è stata poi infusa con dei batteri infettivi come ad esempio la salmonella.

Dopo due giorni, i batteri erano quasi del tutto scomparsi nel recipiente contenente vino.

In altri termini, sembrerebbe che i batteri abbiano molta difficoltà a sopravvivere a contatto con il vino.

Il vino uccide i germi responsabili del mal di gola e della placca dentale, lo dice uno studio

Lo studio ha anche dimostrato che ciò non è dovuto come si credeva all’acidità del vino, bensì a una serie di composti organici presenti nei vini rossi e bianchi. Per verificarlo, i ricercatori hanno neutralizzato l’acidità del vino preso in analisi, scoprendo che era stato comunque in grado di eliminare il 99,1% dei batteri.
Insomma, dopo aver letto questo articolo avrai una nuova scusa da utilizzare nel caso tu volessi goderti un bicchiere di vino in santa pace.