I Ferragnez sotto accusa: spuntano gli account fake per difendersi dagli attacchi sul web (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 gennaio 2020, alle ore 11:10

I Ferragnez sotto accusa: spuntano gli account fake per difendersi dagli attacchi sul web

Il 2020 inizia con una piccola disavventura social per i Ferragnez, la coppia italiana con il più grande seguito sui social. È successo che Chiara Ferragni, che di Instagram e web in generale dovrebbe essere un’esperta, ha pubblicato un’innocente fotografia di suo figlio Leone mentre gioca con il tablet (a quanto pare di proprietà della nonna, la madre di Fedez).

I Ferragnez sotto accusa: spuntano gli account fake per difendersi dagli attacchi sul web

Qualcuno ha fatto lo screenshot e ha zoomato per leggere sullo schermo del tablet Apple. La scoperta non è stata da poco: in quel momento Leone si trovava nell’app Blocco Note e sullo sfondo bianco si leggevano diversi username con relative password. Chi ha fatto lo screenshot ha scoperto qualcosa di molto interessante e ha voluto condividerlo rapidamente su Twitter con il resto dei curiosi.

I Ferragnez sotto accusa: spuntano gli account fake per difendersi dagli attacchi sul web

Tra gli account Twitter, infatti, ce n’era uno il cui username risultava essere 63Camilla. Cos’ha di particolare quel nome? Molti, dotati di un’invidiabile memoria, si sono ricordati come in passato 63Camilla abbia preso le difese di Chiara e Federico, quando (com’è capitato spesso negli ultimi anni) i due sono stati vittime di attacchi e di accuse di ogni tipo. Una su tutte? La questione del compleanno di Fedez nel supermercato e i relativi sprechi di cibo.