Don De Capitani shock: “Bisogna ammazzare Salvini” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 giugno 2019, alle ore 18:18

Don De Capitani shock: “Bisogna ammazzare Salvini”

C’è un prete italiano che usa un linguaggio decisamente lontano da quello solitamente utilizzato dagli ecclesiastici. Stiamo parlando di Don Giorgio De Capitani, il prete che chi ascolta la radio sicuramente conoscerà. A dare risalto ai suoi monologhi contro Salvini e a renderli popolari ci ha pensato “La Zanzara”, la trasmissione radiofonica di Radio 24 condotta da Giuseppe Cruciani.

Don De Capitani shock: “Bisogna ammazzare Salvini”

Da diversi mesi Cruciani, durante lo spazio dedicato alle discussioni a sfondo politico del suo programma, mandava in onda gli audio del prete senza peli sulla lingua. In una trasmissione dai toni forti e con pochissimo spazio per la censura, i pesanti affondi di Don De Capitani contro Salvini trovano il loro habitat naturale.

Don De Capitani shock: “Bisogna ammazzare Salvini”

Se nei mesi scorsi il prete si limitava al turpiloquio fine a se stesso (“bastardo”, “infame”, “pezzo di me**a”), la settimana scorsa (se possibile) è andato oltre. Questa volta Cruciani non ha mandato un suo audio dalla trasmissione radiofonica condotta dal prete, lo ha direttamente intervistato telefonicamente. In quei giorni era scoppiata la polemica sull’omicidio del ladro moldavo, sparato da un tabaccaio piemontese. Ed è stato, come prevedibile, delirio puro.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA