Iscriviti

ZTE Blade A3 Prime: smartphone low cost con batteria removibile e Android 10

Esordisce negli States l'ultimo smartphone della cinese ZTE, il Blade A3 Prime, un device low cost con una scheda tecnica basilare, adatto per i mercati emergenti, come device secondario, per giovanissimi e anziani.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 giugno 2020, alle ore 23:14

Mi piace
8
0
ZTE Blade A3 Prime: smartphone low cost con batteria removibile e Android 10

ZTE, brand cinese versato negli accessori di connettività e nella realizzazione di smartphone, dopo aver attenzionato la fascia alta del settore, e quella media, ha allestito anche lo ZTE Blade A3 Prime, dedicandolo però al segmento entry level, come telefono di scorta, seppur dotato delle principali feature di un telefono moderno.

ZTE Blade A3 Prime (147 x 71 x 9 mm, per 140 grammi) ha una scocca plastica con un frontale dominato da ampie cornici in alto e in basso, ottime per l’impugnatura orizzontale e, sul retro, removibile, un’interessante texture diagonalizzata, per un miglior grip quando impugnato: sempre sulla coverback spicca un semaforo verticale per la monocamera, con Flash Dual LED e, al centro, uno scanner tradizionale per le impronte digitali.

Il lato A dello ZTE Blade A3 Prime mostra un compatto display LCD da 5.45 pollici con risoluzione HD, aspetto panoramico a 18:9, e discreta densità di pixel (295 PPI): la selfiecamera arriva a 5 megapixel (f/2.4, pixel grandi 1.12 micron) e gestisce il Face Unlock, mentre, sul retro, la fotocamera principale raggiunge i 13 (f/2.0, pixel da 1.12 micron) megapixel, ma non supporta l’effetto Bokeh. Pur trattandosi di uno smartphone low cost, il device si concede un comodo jack da 3.5 mm e completa l’array sonoro con un altoparlante, purtroppo collocato sul retro, in una posizione che ne attenua l’output su una superficie piana.

La potenza elaborativa dello ZTE Blade A3 Prime è affidata al processore quadcore (2 GHz) Helio A22 di MediaTek, messo in coppia con una GPU IMG PowerVR GE: la RAM, da 2 GB, permette di andare oltre la Go Edition, con lo storage (espandibile) da 32 GB che, infatti, ospita una versione normale di Android 10

Dotato di 4G, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 4.2 LE, GPS, lo ZTE Blade A3 Prime beneficia di una Type-C per caricare la batteria removibile, invero un po’ sottodimensionata con i suoi 2.660 mAh di capienza. Al momento, non è noto se il device esordirà anche oltreoceano, col suo mercato d’elezione che resta quello statunitense, ove lo ZTE Blade A3 Prime è proposto a 99 dollari, tramite gli operatori mobili virtuali Visible e Yahoo Mobile (ambedue del gruppo Verizon ). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I compromessi ci sono tutti, nello ZTE Blade A3 Prime, che fa sembrare un top gamma il suo predecessore standard (senza Prime): design datato, niente fotocamera per la profondità, batteria piccola, poca RAM, processore solo quadcore, display HD. Però, è uno smartphone compatto, con già Android 10, permette di sostituire la batteria con una uguale carica, ampliando l'autonomia, ha una buona impugnabilità, il jack da 3.5 mm, e una Type-C. Considerando anche lo scanner per le impronte digitale, può essere un'alternativa al telefono principale, essere il primo device per i bambini, o il telefono per i propri genitori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!