Iscriviti

XiaoXin Pad Pro 12.6: ufficiale il tablet premium di Lenovo

Il ricchissimo evento organizzato in Cina dal brand Lenovo continua a serbare sorprese, col noto brand cinese che ha calato sul tavolo da gioco dei tablet premium una carta da 90 con l'impressionante modello XiaoXin Pad Pro 12.6.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 3 novembre 2021, alle ore 00:35

Mi piace
1
0
XiaoXin Pad Pro 12.6: ufficiale il tablet premium di Lenovo

L’arrivo sul mercato dello Xiaomi Pad 5 ha destato grande attenzione e interesse verso il segmento dei tablet premium che, da oggi, può annoverare tra le sue fila anche il Lenovo XiaoXin Pad Pro 12.6 (venduto in Cina a 3.699 yuan, circa 499 euro), evoluzione maggiorata del Tab P12 Pro

Lenovo XiaoXin Pad Pro 12.6 ha una scocca in metallo che punta su alcune dimensioni, come lo spessore da 5.63 mm e il peso da 565 grammi, per garantirsi un’elevata maneggevolezza e trasportabilità: lungo il perimetro si trovano lo scanner per le impronte digitali, l’aggancio magnetico per la penna capacitiva da 4.096 livelli di pressione, il supporto all’uso di una tastiera magnetica, e una USB 3.1 gen 2 Type-C polivalente (trasferimento dati, ricarica, uscita video 4K@60fps).

Il display, un pannello AMOLED E4 fornito da Samsung con una risoluzione QXGA (cioè 2K, da 2.560 x 1.600 pixel) e un rapporto di contrasto pari a 10.000.000:1, conserva i 360 Hz di frequenza di campionamento ma, rispetto al modello global, vanta una diagonale da 12.6 pollici (vs 11.5), un refresh rate accresciuto a 120 Hz (vs 90): sempre in merito all’area visiva, il prodotto dichiara 600 nits di picco come luminosità, 100% di copertura sullo spazio colore DCI-P3, il supporto ai metadati (Dolby Vision e HDR10+), l’anti sfarfallio DC Dimming e la protezione della vista certificata da TÜV Rheinland

La selfiecamera lungo il lato orizzontale alto è doppia, con un sensore da 8 megapixel accompagnato da uno ToF per l’acquisizione della profondità: sul retro, una nuova dual camera, più tradizionale, propone un sensore principale da 13 megapixel e uno secondario da 5 megapixel. Anche l’audio è stato attenzionato a dovere grazie alla collaborazione del marchio JBL messo a frutto sull’array di 4 potenti speaker

Un processore octacore (3.2 GHz) a 7 nanometri, lo Snapdragon 870, affiancato dalla GPU Adreno 650, usufruisce nel tablet Lenovo XiaoXin Pad Pro 12.6, dell’apporto di 8 GB di RAM LPDDR5 e di quello fornito da 256 GB di storage UFS 3.1: sul versante dell’autonomia, la batteria da ben 10.200 mAh, gode di due diverse velocità di ricarica, con quella standard da 30W che completa il rabbocco energetico in 1 ora e 51 minuti, e quella rapida da 45W che invece ci riesce in 1 ora e 44 minuti. Provvisto delle connettività senza fili Bluetooth 5.2 e Wi- Fi 6, il tablet Lenovo XiaoXin Pad Pro 12.6 risulta animato da Android 11 sotto interfaccia ZUI 13.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco! Questo tablet premium, per processore, memorie, costruzione, autonomia, multimedialità, e versatilità (pennino e tastiera), si pone decisamente ai vertici della categoria, all'insegna di un'attenzione al segmento tablet che non si vedeva da tempo. Il prezzo, almeno per quello che è previsto sul mercato italiano, è formidabile e, verosimilmente, non verrebbe mantenuto qualora dovesse sbarcare anche dalle nostre parti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!