Iscriviti

Wildfire R70: in arrivo il nuovo low cost multicamera di HTC

Grazie a un evento streaming tenutosi in India, il brand taiwanese HTC ha presentato uno dei suoi ultimi smartphone low cost, il Wildfire R70, con un look moderno ed elegante, caratterizzato da una multicamera posteriore e da tanta autonomia.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 28 febbraio 2020, alle ore 00:49

Mi piace
4
0
Wildfire R70: in arrivo il nuovo low cost multicamera di HTC

Da tempo in crisi per quanto riguarda il segmento telefonico (nel solo Gennaio 2020 gli introiti della divisione mobile non hanno superato i 20 milioni di dollari), la taiwanese HTCtra un visore VR e l’altro – si balocca con successo nel ramo degli smartphone low cost per i mercati emergenti (es. HTC Desidere 19s) ove, nelle scorse ore, ha proposto il nuovo entry level Wildfire R70, animato da Android Pie 9.0.

HTC Wildfire R70, destinato agli utenti indiani, ai quali si proporrà nelle nuance Aurora Blue e Night Black, esibisce un display LCD IPS ben ottimizzato lungo 3 cornici (meno sul mento), riuscendo a garantirsi una diagonale da 6.53 pollici però senza impattare eccessivamente sulle dimensioni generali (163.2 x 77.8 x 8.9 mm, per 186 grammi).

La risoluzione HD+, estesa su un aspect ratio a 19.5:9, la modesta densità di pixel (263 PPI), ed il risparmioso octacore (2.0 GHz) Helio P23 di scuola MediaTek permettono di esaltare l’autonomia garantita dalla batteria, pari a 4.000 mAh, caricabile a 10W via microUSB 2.0.

La selfiecamera, inserita in un notch a goccia, arriva ad 8 megapixel, e – grazie al supporto della GPU Mali-G71 MP2 – realizza video in FullHD@30fps, come la triplice fotocamera posteriore, allineata verticalmente a sinistra, composta da un sensore standard da 16 (f/1.7, messa a fuoco fasica), e da una coppia di sensori da 2 megapixel (f/2.4), di cui uno per le macro e uno per la profondità. A lato del Flash LED, e quindi al centro, la coverback in plastica con effetto vetro specchiato offre ospitalità ad uno scanner per le impronte digitali.

Con 2 GB di RAM per il multi-tasking, e 32 GB di storage (eMMC 5.1) ampliabile di altri 256 via microSD (facendo a meno della seconda SIM), l’HTC Wildfire R70 annovera connettività quali il 4G, il Wi-Fi n monobanda (hotspot), il Bluetooth 4.2 LE (con codec A2DP), il GPS (A-GPS, Glonass, Galileo), ed un jack da 3.5 mm con al seguito la funzione di Radio FM. Al momento, HTC non ha specificato se e quando proporrà il nuovo entry level Wildfire R70 anche in Occidente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Da quel che mi sembra di capire, HTC si è concentrata fortemente sulle tecnologie per la realtà virtuale, mista e aumentata, delegando a produttori locali, in licenza, la produzione di smartphone low cost con cui fare ampi volumi di vendita. Sarebbe interessante, quando il bouquet del costruttore taiwanese si sarà ripopolato un po', valutare quanto questa strategia stia iniziando (o meno) a pagare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!